CAI

Debutta la Sfinge Alpina 2021 online

Primo happening lunedì 25 gennaio 2020, alle ore 20.45, sulla piattaforma Zoom

Debutta la Sfinge Alpina 2021 online
Cultura 20 Gennaio 2021 ore 15:27

Negli anni Ottanta del ventesimo secolo, con la “Sfinge Alpina” il Cai Sezione Valtellinese di Sondrio diede il “la” a una serie di incontri pubblici incentrati sui “volti ed enigmi della Montagna”. L’iniziativa aveva lo scopo di mettere sotto la lente di ingrandimento personaggi, vicende e avventure collegati al panorama alpinistico e che potevano presentare, per talune loro peculiarità, aspetti “misteriosi” meritevoli di approfondimenti. Sulla passerella della “Sfinge” sondriese, nel corso degli anni, sono sfilati numerosi relatori e alpinisti di vaglia, tra cui Walter Bonatti, Kurt Diemberger, Krzysztof Wielicki, Jerzy Kukuczka, Riccardo Cassin, Gino Bartali, Alessandro Gogna, Christine Destivelle, Nives Meroi.

Nel 2020

Causa la pandemia, nel 2020, la Sezione presieduta da Paolo Camanni è stata regista di solo due degli eventi in calendario: il primo nella Sala “F. Besta” della Bps con il lupo cecoslovacco Nepal e il suo amico-biografo Andrea Scherini, compagno di cordata su parecchi 4000 delle Alpi, il secondo nella Sala “E. Vitali” del Creval con l’alpinista-fotografo Giacomo Meneghello e la sua avventura in bicicletta lungo la Via della Seta.

Sfinge Alpina 2021 online

L’emergenza sanitaria in atto in questo inizio 2021 non permette ancora lo svolgimento in presenza degli appuntamenti; la Sezione Valtellinese del Cai pertanto, insieme con la Fondazione “Luigi Bombardieri” (attiva dal 1960 in seno al sodalizio), in risposta alle richieste dei soci e degli appassionati di Montagna e avvalendosi, questa volta, del supporto offerto dalle tecnologie digitali, propone la Sfinge Alpina 2021 online.

Su zoom

Da segnare in agenda un primo happening lunedì 25 gennaio 2020, alle ore 20.45, sulla piattaforma Zoom al link https://us02web.zoom.us/j/89937461849.
Aldo Audisio, già Direttore del Museo Nazionale della Montagna di Torino e Consigliere di Trento Film Festival, introdurrà il pubblico alla visione di cinque “cartoni animati”: MUSH ON (4 min.) di Kinex Studios, Hollywood, 1928; IL SIGNOR ROSSI VA AL CAMPING (12 min.) di Bruno Bozzetto, 1978; HORS PISTE (6 min.) di Léo Brunel, Loris Cavalier, Camille Jalabert e Oscar Malet, 2018; VIA CRUXIS (11 min.) di Ignasi Lòpez, 2018; WILD LOVE (6 min.) di Paul Artic, Corentin Yvergniaux, Zoé Sottiaux, Léa Georges, Maryka Laudet, Quentin Camus, 2018.
Nel corso della serata, coordinata da Angelo Schena – Presidente della Fondazione “L. Bombardieri”, del Centro di Cinematografia e Cineteca del Cai oltre che Vicepresidente di Sondrio Festival e Consigliere di Trento Film Festival – ci sarà spazio per un eventuale dibattito fra i partecipanti e il moderatore Audisio. Le date dei successivi appuntamenti verranno, di volta in volta, comunicate dal Cai.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli