Il Parco delle Orobie Valtellinesi ha proposte per tutte le età

Dalla primavera all’autunno, 29 iniziative per tutti i gusti.

Il Parco delle Orobie Valtellinesi ha proposte per tutte le età
Cultura 17 Maggio 2019 ore 01:31

Escursioni più o meno impegnative, traversate suggestive, arrampicate emozionanti, discese adrenaliniche lungo i torrenti, tante proposte per persone di tutte le età. Il programma delle gite con le Guide nel Parco delle Orobie Valtellinesi offre ben 29 proposte da giugno a ottobre, coprendo tre stagioni, dalla primavera all’autunno, con una varietà in grado di accontentare tutti gli appassionati della montagna.

Per tutti i gusti

Ce n’è per tutti e per tutti i gusti, ma a caratterizzare le gite sono sicurezza e tranquillità, garantite dagli organizzatori e accompagnatori. Le Guide Parco sono guide alpine e accompagnatori di media montagna iscritti al Collegio regionale lombardo delle guide alpine: professionisti della montagna che ben conoscono le bellezze ma anche i rischi, in grado di guidare i partecipanti attraverso i sentieri, di illustrare gli aspetti paesaggistici, naturalistici, antropologici e culturali delle Orobie valtellinesi. Una zona selvaggia e per questo affascinante, il territorio con la biodiversità più ricca delle Alpi.

LEGGI ANCHE: Escursioni per tutti con i Bioblitz nel Parco delle Orobie e al Pian di Spagna

Territorio straordinario

«Il nostro è un territorio straordinario che merita di essere scoperto - sottolinea il presidente Walter Raschetti -, ma insieme alla fruizione è necessario promuovere il rispetto dell’ambiente, soprattutto parlando alle nuove generazioni e spiegando l’importanza che riveste nella vita di tutti. Le gite vengono organizzate dalle Guide Parco con il contributo economico e organizzativo del Parco: ognuna ha caratteristiche proprie e molti motivi di interesse. L’auspicio è che la scoperta delle Orobie valtellinesi attiri molte persone, sia residenti in valle che fuori provincia».

SCARICA IL Pieghevole con le guide 2019

Tante proposte

Nel programma per il 2019 c’è soltanto l’imbarazzo della scelta: escursioni per famiglie, passeggiate botaniche, faunistiche e alla scoperta della storia, stage di arrampicata e canyoning. Due le novità illustrate dal coordinatore Claudio La Ragione: le traversate e le gite rivolte alle famiglie con bambini piccoli. «Il nostro obiettivo è quello di promuovere il turismo sulle Orobie valtellinesi, per questo garantiamo un contributo economico - spiega La Ragione -. Per le traversate, poco gettonate per i problemi di trasporto, in quanto partenza e arrivo non coincidono, abbiamo pensato di organizzare un servizio navetta, mentre le gite adatte alle famiglie con bambini piccoli sono state ideate per allargare le opportunità offerte agli appassionati della montagna».

A Giugno

Si comincia il secondo weekend di giugno con il giro del lago Belviso sabato 8, le fioriture sui pascoli del Bitto e ‘Val Tartano con gusto’ domenica 9. Il coordinatore delle Guide Parco Giorgio Tanzi ha stilato il programma evitando sovrapposizioni: la maggioranza delle gite vengono proposte il sabato e la domenica ma vi sono appuntamenti anche nei giorni feriali. «Il programma di quest’anno si caratterizza per la grande varietà delle proposte - sottolinea il coordinatore delle Guide Parco Giorgio Tanzi -: come Guide Parco intendiamo promuovere la conoscenza del territorio delle Orobie valtellinesi nei diversi aspetti, cogliendone tutte le opportunità». Le proposte sono elencate nel volantino distribuito in questi giorni e presentate nel dettaglio sul sito internet www.parcorobievalt.com con aggiornamenti sulla pagina Facebook del Parco delle Orobie.

Necrologie