In Engadina la stagione invernale arriva in anticipo

Grande attesa per l'inverno engadinese

In Engadina la stagione invernale arriva in anticipo
29 Settembre 2017 ore 19:43

In Engadina la stagione invernale arriva in anticipo.

Diavolezza

L’apertura della stagione invernale del Diavolezza è prevista per il 21 ottobre 2017. Il comprensorio garantisce piste perfettamente preparate incorniciate da uno stupendo panorama che spazia fino alle vette più alte delle Alpi orientali.

Corvatsch & Furtschellas

Il 25 novembre 2017 è quasi come il giorno di Natale, ma solo con un mese di anticipo: infatti, è il giorno d’apertura degli impianti del Corvatsch. Dal 20 dicembre 2017 saranno aperte anche le piste al Furtschellas

Snow night opening

La stagione invernale sarà inaugurata l’8 dicembre 2017 con la famosa Snow All’Hossa Bar il dj Mike Candys garantirà musica per un party scatenato sulla neve.

Lagalb

La Lagalb regala sempre tante sorprese: il 23 dicembre 2017, in occasione dell’apertura della stagione, ce ne sarà una del tutto particolare. Un’escursione nel comprensorio sciistico della Lagalb, con la sua imperdibile vista sul Lago Bianco, sulla Valposchiavo e la vicina Valtellina, si vive come un culto. Una corsa sulla funivia Lagalb è come un tuffo nella storia: chi sale a 2893 metri sul livello del mare si sente trasportato indietro nel tempo. Il fascino della Lagalb risiede nella sua posizione appartata. Da dicembre ai primi di aprile le piste offrono un diversivo incomparabile. Durante la stagione (la funivia è in esercizio solo in inverno), il benessere gastronomico è assicurato dai due ristoranti dal fascino retrò. Un’avventura da non perdere: la discesa dalla stazione in vetta fino a La Rösa in Valposchiavo. Un’esperienza molto apprezzata anche dalla gente locale.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia