Inaugurata la variante del Sentiero Glaciologico Marson

Una nuova via per raggiungere il Fellaria Est

Inaugurata la variante del Sentiero Glaciologico Marson
09 Agosto 2017 ore 07:49

Taglio del nastro sabato scorso al rifugio Bignami per la terza variante del Sentiero Glaciologico Marson che conduce al ghiacciaio di Fellaria Est.

Sentiero Glaciologico Marson: paesaggi suggestivi

Il sentiero conduce ad uno dei paesaggi più suggestivi della Lombardia, il ghiacciaio di Fellaria Est sul territorio comunale di Lanzada. Realizzato vent’anni fa dal Servizio Glaciologico Lombardo, il Sentiero Marson era stato inizialmente concepito su due varianti. A causa dell’impressionante ritiro dei ghiacciai le vie tradizionali non permettono più di garantire un’efficace escursione a diretto contatto con il ghiacciaio. I Servizio Glaciologico in collaborazione con il Comune di Lanzada e l’Ecomuseo della Valmalenco ha recentemente individuato una terza variante che conduce direttamente sotto la fronte est del ghiacciaio. Porta ai piedi di un sorprendente grande lago glaciale. La variante è stata tracciata e poi allestita con pannelli illustrativi che descrivono lo sviluppo e l’andamento di questi immensi colossi di ghiaccio e la storia del loro veloce ritiro subito in questi ultimi decenni.

L’inaugurazione in alta quota

Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte numerosi escursionisti. Presenti il sindaco di Lanzada Marco Negrini e lo staff operativo dell’Ecomuseo oltre al presidente del Servizio
Glaciologico Lombardo Maurizio Lojacono. Con lui anche i glaciologi Riccardo Scotti e Andrea Monti ai quali si deve il contributo tecnico-scientifico dell’iniziativa. Sotto la loro guida  è stato poi possibile partecipare alla visita del Sentiero sino alla suggestiva cornice del ghiacciaio di Fellaria Est.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia