Incontri Tra/montani col Museo Etnografico Tiranese

Rappresentanti valtellinesi presenti

Incontri Tra/montani col Museo Etnografico Tiranese
26 Settembre 2017 ore 07:10

Incontro culturale

Incontri Tra/montani col Museo Etnografico Tiranese

Si è tenuta a Sant’Omobono Terme dal 22 al 24 settembre, a cura del locale Centro Studi Valle Imagna, la 17esima sessione degli Incontri Tra/montani. Del sodalizio il Museo Etnografico Tiranese è partner. “Abitare le Alpi: rigenerazione sociale di luoghi architetture, produzioni e identità locali” era l’argomento scelto per quest’anno dal coordinamento dalle associazioni culturali operanti sull’Arco Alpino aderenti all’organizzazione.

Presenza valtellinese

Per la Valtellina, con il direttore del Museo tiranese Bruno Ciapponi Landi, hanno partecipato l’architetto Fulvio Santarossa e l’ingegnere Matteo Sambrizzi che hanno presentato la loro esperienza del recupero storico e architettonico della Contrada Beltramelli di Villa di Tirano. Un caso emblematico di recupero, interessante anche per la sua caratteristica di iniziativa privata giunta a buon fine. L’organizzazione ha in programma per il prossimo anno una giornata di studio sul tema “L’organizzazione culturale leader di una valle alpina: il caso della Valchiavenna”, in programma a maggio a palazzo Vertemate Franchi di Piuro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia