Le biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto chiudono in festa SuperElle

Attività che stimola i piccoli alla lettura

Le biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto chiudono in festa SuperElle
13 Ottobre 2017 ore 14:34

Tanti i bambini coinvolti

Le biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto chiudono in festa SuperElle

La formula del concorso di lettura SuperElle si conferma vincente. I suoi ingredienti, per l’estate 2017, sono stati: 60 libri selezionati dai bibliotecari della Provincia di Sondrio, 240 bambini dai 7 agli 11 anni, un grande cartellone con riportati tutti i titoli in bibliografia, tanti piccoli adesivi con visi più o meno sorridenti. Poi oltre un migliaio di prestiti effettuati dei soli libri contenuti in bibliografia. E una festa conclusiva con la proclamazione del SuperLibro, ossia del libro che ha conquistato più voti positivi nel corso dell’estate.

Il periodo

Tra la seconda metà di settembre e i primi giorni di ottobre, le biblioteche di Bormio, Valdidentro e Valdisotto hanno ospitato le feste conclusive del SuperElle dedicate ai bambini aderenti all’iniziativa. Tra i libri vincitori si rileva una prevalenza di albi illustrati. Si tratta dei libri in cui testo e immagini si compensano l’un l’altro risultando particolarmente accattivanti per ogni fascia d’età. Abbiamo Prosciutto e uova verdi, 365 pinguini, La casa di riposo dei supereroi, Il principe tigre, ma tra i vincitori non sono mancati testi in rima (Rime di rabbia) o che affrontano temi scientifici (Mini, il mondo invisibile dei microbi).

La lettura

La lettura è stata la vera protagonista anche nella festa conclusiva. Oltre ai giochi sui libri letti e alle ricche merende da gustare in compagnia, nelle biblioteche di Bormio, Valdisotto e Valdidentro, i libri del SuperElle sono stati oggetto di partecipate letture collettive anche durante i pomeriggi di festa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia