Cultura
Ore dantesche

Le conferenze tornano in presenza alla Bibliotaca Pio Rajna

Prenotazione obbligatoria, posti limitati e green pass per l'appuntamento con il professor Scaramellini uncentrato su Dante.

Le conferenze tornano in presenza alla Bibliotaca Pio Rajna
Cultura 24 Settembre 2021 ore 14:31

Per la prossima conferenza, la biblioteca "Pio Rajna" riapre le sue porte per accogliere il pubblico: mercoledì 29 settembre, alle ore 17.30, il professor Guido Scaramellini parlerà di Dante nelle conferenze di Giovanni Bertacchi attraverso l'Italia. Una nuova proposta per ricordare il sommo poeta nel 700esimo anniversario della morte. Sarà l'assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta ad aprire la conferenza e a dialogare con il professor Scaramellini.

Ore dantesche

Tra il 1901 e il 1913 Giovanni Bertacchi fu chiamato in alcune città italiane, a Milano, Padova, Venezia, Firenze, Ravenna, a tenere conferenze su alcuni canti della Divina Commedia, in particolare quelli del Paradiso.

Nel volume intitolato "Ore dantesche", pubblicato nel 1913, il Bertacchi analizza l'opera dantesca, più che come erudito filologo, come poeta, rivivendo i versi danteschi alla luce della poesia, del senso di mistero e delle arcane figure che infondono. Il professor Scaramellini, presidente del Centro studi storici valchiavennaschi, già presidente della sezione Lombardia dell'Istituto italiano dei castelli, ha all'attivo una quarantina di libri di storia della provincia di Sondrio, della Lombardia e dei Grigioni.

La conferenza si tiene sia in presenza, con posti limitati e accesso con green pass, che online sulla piattaforma Zoom: per partecipare la prenotazione è obbligatoria entro le ore 12 del 29 settembre scrivendo a biblioteca@comune.sondrio.it.

Necrologie