Le mani e le unghie perfette nella stagione fredda

Cultura 11 Dicembre 2020 ore 07:09

Le mani sono il “biglietto da visita” di una donna, quindi dovremmo prenderci cura di loro, soprattutto nella stagione fredda, quando diventano ruvide, secche e disidratate. La bassa temperatura esterna e l’aria secca all’interno fanno seccare la pelle più velocemente e si avverte una sensazione di disagio.

Questa situazione può essere evitata se seguiamo alcuni passaggi della cura delle mani nella stagione fredda.
Il marchio Silcare presenta un elenco di soluzioni perfetti per la cura ideale della pelle delle mani e unghie!

Lava correttamente le mani!

Le mani dovrebbero essere lavate molto frequentemente. Purtroppo l’acqua del rubinetto è dura e secca la pelle. Usa acqua tiepida, non calda o fredda perché rassoda la pelle molto dura. Il sapone deve essere di buona qualità e avere un PH neutro. Quando si lavano i piatti, utilizzare guanti speciali per proteggersi da detergenti aggressivi.

Esfolia le mani al massimo una volta alla settimana

Nella stagione fredda non è consigliabile esfoliare molto spesso la pelle delle mani. Una volta alla settimana è sufficiente. La pelle morta rimossa troppo spesso lascia le mani più sensibili al freddo e la loro disidratazione sarà immediatamente visibile. Assicurati che le particelle abrasive nello scrub non siano molto aggressive.

Idrata intensamente!

Si consiglia di fornire alle mani un’idratazione intensa, quindi, di portare con sé ogni giorno una crema super nutriente e di utilizzarla ogni volta che ne abbiamo bisogno, soprattutto dopo esserci lavati le mani, o almeno al mattino e alla sera. Scegli una crema che contenga principi attivi anti-età per stimolare la rigenerazione cellulare.

Usa maschere per mani

Almeno una volta alla settimana, dopo aver esfoliato le mani, applica una maschera nutriente all’olio d’oliva, che è un ottimo idratante, e metti le mani per 15-20 minuti in speciali guanti di cotone, per un effetto intensificato.

Indossa i guanti!

Anche se te non senti il freddo, le tue mani sentono cambiare drasticamente la temperatura. I guanti hanno un ruolo protettivo, si raccomanda che il materiale con cui sono realizzati sia naturale, che non permetterà al freddo di penetrare, ma che nello stesso tempo permetta alla pelle di respirare.

Vuoi avere una manicure perfetta per le vacanze e avere delle unghie sane?

Si consiglia di avere le unghie il più corte possibile e tagliarle più spesso, questo è un modo per rigenerarsi e prevenire la comparsa di problemi specifici delle unghie nella stagione reale. Devono essere sempre mantenuti asciutti.
Per l’idratazione delle cuticole si può optare per lozioni, oli o creme emollienti. Inoltre, si desidera utilizzare strati densi di smalto, essendo consigliato lo smalto per la stagione fredda.

La manicure invernale

● Nude
Le unghie nude sembrano sempre femminili e concise. Chi ha paura di esperimenti decisivi, ma vuole allontanarsi dalle solite tonalità di rosa pallido e pesca, apprezzerà ogni sorta di sfumature tenui ma energiche di marrone, grigio fumo e oliva. Non dimenticare di giocare

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità