Livigno, si arricchisce il sentiero d’arte nel bosco

Una mostra permanente a cielo aperto, visitabile in ogni stagione

Livigno, si arricchisce il sentiero d’arte nel bosco
06 Ottobre 2017 ore 12:42

Sono 17 le sculture esposte lungo il percorso che si snoda per 1 km tra i larici

Livigno, si arricchisce il sentiero d’arte nel bosco

Prende sempre più corpo il sentiero d’arte permanente, che si snoda per 1 km tra i boschi di Livigno. A oggi sono presenti lungo il percorso 17 sculture in legno, realizzate nel corso degli anni durante la rassegna Wood’n Art. Si tratta di un tragitto semplice, percorribile in estate a piedi o in bici e in inverno con le ciaspole, che parte dal Larix Park e si inoltra tra i larici che circondano il paese.

Opera in più

Ad arricchire le opere già presenti, c’è anche quella che è risultata la più amata dal pubblico nell’edizione 2017 di Wood’Art, si tratta di “D.E.I. nel bosco” dell’artista Corrado Clerici di Udine. Fra tutti quelli che hanno espresso la loro preferenza, la giovane Eliza Dragcevic (12 anni, proveniente dalla Croazia) è stata la vincitrice del soggiorno a Livigno. La prossima edizione di Wood’n Art è in programma per l’inizio di luglio 2018.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia