Meet me tonight a Sondrio, un vero faccia a faccia con la ricerca

Venerdì 28 settembre l'evento di divulgazione scientifica e intrattenimento promosso e finanziato dalla Commissione Europea.

Meet me tonight a Sondrio, un vero faccia a faccia con la ricerca
Cultura Sondrio, 28 Settembre 2018 ore 16:30

Una giornata dedicata alla scienza, con l'obiettivo di promuovere la ricerca, risvegliando l'interesse dei giovani. Anche a Sondrio oggi sono stati promossi tanti eventi nell'ambito dell’iniziativa a livello europeo “Meet me Tonight - la notte della ricerca”, evento di divulgazione scientifica e intrattenimento promosso e finanziato dalla Commissione Europea nel quadro delle azioni Marie Curie, con lo scopo di favorire incontro e dialogo tra ricercatori e cittadini, valorizzando la cultura della ricerca.

Meet me tonight a Sondrio

Tra le tante iniziative, rivolte agli studenti ma non solo, la conferenza dal titolo "Laniakea, cieli incommensurabili - Il nostro posto nell'universo", tenuta dal professor Claudio Bongini e introdotta dalla dottoressa Stefania Di Mauro del Dipartimento di medicina e chirurgia dell’università Bicocca, che si è tenuta presso l'Istituto Mattei.

Stand

Ma non solo. Le sale di Palazzo Pretorio in piazza Campello si sono letteralmente trasformate grazie all'esposizione di stand a cura degli studenti del Corso di Scienze infermieristiche con sede a Faedo, Coldiretti, Fondazione Fojanini, istituto Itis Mattei, ed Eu Corner gestito da Europe Direct sede di Sondrio. All’iniziativa hanno partecipato anche il Museo Valtellinese di Storia e Arte, il Museo mineralogico, la biblioteca Credaro e la Biblioteca Civica di Sondrio, che hanno aperto le loro porte ai visitatori e gratuitamente alle scuole di Sondrio. Infine, installazione in piazza Garibaldi di un laboratorio gestito da ricercatori e studenti dell'Università degli Studi di Milano Bicocca dal titolo “Abbi cura di te!”, rivolto ad adulti e bambini, incentrato sulla promozione di stili di vita sani.

Iniziativa importante

“Un'iniziativa importante e pregevole, a cui come Amministrazione comunale abbiamo aderito con entusiasmo - commenta l'assessore a Cultura ed Istruzione del Comune di Sondrio, Marcella Fratta -. Sia il convegno rivolto agli studenti, che le altre iniziative, hanno permesso di porre l'accento sul fondamentale ruolo della ricerca scientifica, che deve essere supportata e promossa per un futuro migliore. E' importante che si costituisca una dimensione europea nelle carriere scientifiche, con un maggior spazio dato alle donne nella ricerca, risvegliando l'interesse scientifico soprattutto tra i giovani, e iniziative come “Meet me tonight” vanno proprio in questa direzione”.

Necrologie