Melavertical a Villa di Tirano, la presentazione

Domani la corsa

Melavertical a Villa di Tirano, la presentazione
Cultura 29 Settembre 2017 ore 13:59

Domani la gara

Melavertical a Villa di Tirano, la presentazione

Andrà in scena sabato 30 settembre a Villa di Tirano una nuova edizione del MelaVertical, competizione di corsa in montagna in salita organizzata dalla locale Pro loco in collaborazione con il Valtellina Wine Trail. L’esordio della gara nel 2016 ha lasciato concorrenti e pubblico entusiasti sia per il percorso che per la bontà dell’organizzazione. Nato a corollario della Sagra della mela e dell’uva di Villa di Tirano, l’evento è destinato a guadagnarsi un posto di tutto rispetto fra le molteplici competizioni di questo genere.

Il percorso

La valenza di questo percorso è quella di aver riscoperto con la gara una mulattiera secolare che da Valle Maggiore, nei pressi del centro storico del paesino della media Valtellina, raggiunge il maggengo di Sasso, transitando altresì per luoghi in cui i nostri antenati svolgevano i lavori di vita quotidiana. Gran parte del merito va a Enrico Benedetti, atleta e giornalista con una passione smisurata per il nostro territorio, il quale lo ha riportato a vita nuova proponendone una gara ad hoc.

Il tracciato

Sarà una giornata di sport davvero per tutti, con la passeggiata non competitiva e la gara competitiva. Il tracciato misura 3,3 km con 1000mt di dislivello, la formula di partenza sarà a cronometro a partire dalle ore 14. Ai nastri di partenza anche grandi atleti desiderosi di testare il tracciato del MelaVertical, che nella prima edizione ha dimostrato di essere fra i più adatti a far segnare tempi di grande spessore. Vincitore al maschile lo scorso anno fu Walter Trentin in 35’37”, imitato al femminile dalla campionessa di corsa in montagna Elisa Desco in 41’36”.

Boscacci

Quest’anno è annunciata la presenza del campione di Skialp Michele Boscacci, del forte sondalino Massimiliano Zanaboni, di Emanuele Manzi e di Marco De Gasperi. Fino a questa sera sarà possibile iscriversi online tramite il sito melavertical.altervista.org al costo di 20 euro che dà diritto al ricco pacco gara, cronometraggio, il trasporto zaini all’arrivo da consegnarsi entro le 13.00, il ristoro lungo il percorso e il buono per la cena. Sarà possibile altresì iscriversi in loco a 25 euro, il solo giorno della gara fino a 30’ dalla partenza del primo concorrente. Ad allietare la serata infine, il concerto della cover band Damaspace, che chiuderà l’evento.

Necrologie