Il Requiem di Mozart al Teatro Sociale di Sondrio

Appuntamento pomeridiano

Il Requiem di Mozart al Teatro Sociale di Sondrio
Cultura 30 Ottobre 2017 ore 09:27

Domenica 5 novembre

Il Requiem di Mozart al Teatro Sociale di Sondrio

Il prossimo appuntamento con gli Amici della Musica di Sondalo al Teatro Sociale del capoluogo sarà pomeridiano: è previsto infatti per domenica 5 novembre 2017, alle ore 17. Sul palco l’Orchestra da Camera Arteviva di Milano, il Coro Polifonico Theophilus e i solisti di canto Alessandra Giudici (soprano), Magdalena Aparta (mezzosoprano), Pasquale Tizzani (tenore) e Daniele Caputo (baritono) che, diretti dal M° Matteo Baxiu, presenteranno un concerto tutto dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart. Dopo il breve e soave Ave Verum Corpus (K 618), la parte centrale del concerto sarà dedicata al celeberrimo Requiem in re minore (K 626). Com’è noto, l’ultimo pezzo sacro è rimasto incompiuto per la morte del compositore, peraltro avvenuta in circostanze mai ben chiarite e delle quali si sono approfittati, per reinventarla in chiave romanzesca, la letteratura, il teatro e il cinema.

Il concerto

Sicuramente scritti dal genio salisburghese sono l’Introitus, il Kyrie e parte del Dies Irae, mentre il resto sarebbe stato composto dall’allievo Franz Xaver Süssmayr. Il condizionale è d’obbligo: periodicamente nuove scoperte d’archivio tendono a spostare la linea di demarcazione tra finito o abbozzato e non finito. Süssmayr riutilizza la musica di apertura nella parte conclusiva: la Communio riprende infatti Introitus e Kyrie. Per molti è probabilmente impossibile ascoltare questa ultima composizione mozartiana con animo sgombro dall’aura fantasiosa che la circonda. Ma una cosa è certa: l’ascolto del Requiem è godimento assoluto e occasione per riflettere sul mistero delle cose estreme.

Necrologie