Sondalo, successo per la festa di S. Bernardo in Valle di Rezzalo

All'evento oltre 1000 partecipanti

Sondalo, successo per la festa di S. Bernardo in Valle di Rezzalo
Cultura 22 Agosto 2017 ore 07:20

Un appuntamento sempre molto seguito

Sondalo, successo per la festa in Valle di Rezzalo

Successo dell’edizione 2017 della festa di S. Bernardo in Valle di Rezzalo che si riconferma come una tra le sagre in alpeggio più seguite. Sono state stimate circa 1000 persone che nelle giornate di sabato e domenica hanno preso parte alla 2 giorni di manifestazione dedicata al patrono. Il merito va sicuramente alla perfetta organizzazione e alla bellezza della Valle di Rezzalo, perla del Parco dello Stelvio, che conserva ancora oggi il fascino tradizionale degli alpeggi di una volta.

Organizzazione

La festa è stata organizzata dall’Associazione Giovani Frontale Gli Sgangherati in collaborazione con la parrocchia di S. Lorenzo di Frontale, con la partecipazione dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia e con il patrocinio del Comune di Sondalo. La due giorni è iniziata sabato 19 agosto, con la cena presso l’area ristoro posta a 1880 metri ed è proseguita la domenica mattina con la messa celebrata dal parroco don Umberto e dal diacono di Sondalo Enzo Capitani e con il saluto dell’Associazione Nazionale Partigiani D’Italia della sezione di Sondrio a ricordo della Resistenza combattuta in valle.

I presenti

Data l’importanza della manifestazione, erano presenti anche il sindaco di Sondalo Luigi Grassi e il direttore del Parco dello Stelvio, Alessandro Meinardi, che hanno salutato i numerosi presenti, ringraziato gli organizzatori e hanno anticipato alcuni importanti progetti che nei prossimi anni verranno realizzati proprio in Val di Rezzalo. Dopo i momenti celebrativi, la festa è ripresa con il pranzo a base di prodotti tipici nell’area adiacente l’antica chiesetta.

Necrologie