cultura

Sondrio: a teatro gratis sotto le stelle

Omero, Oscar Wilde e le tradizioni montane: appuntamenti completamente gratuiti e senza prenotazione

Sondrio: a teatro gratis sotto le stelle
Cultura Sondrio, 14 Agosto 2020 ore 09:03

Cinema, musica e teatro continueranno ad animare l’estate sondriese per iniziativa dell’Amministrazione comunale che ha programmato per agosto e settembre “Teatro sotto le stelle”, un mini cartellone di tre spettacoli che verranno messi in scena alla Garberia, in piazza Teresina Tua Quadrio, il 20 agosto, il 12 e il 20 settembre. ≪La buona partecipazione agli eventi del mese di luglio – spiega l’assessore alla Cultura Marcella Fratta – ci ha incoraggiato a rafforzare l’offerta di spettacoli dal vivo che permettano di ritrovarsi e godere di momenti di riflessione, di poesia e di musica. Come Amministrazione comunale crediamo fortemente che la promozione turistica del nostro territorio debba necessariamente nutrirsi delle sue radici e di cultura≫.

Scarica la Locandina 

Programma

Il programma è di sicuro interesse con la particolarità della messa in scena pomeridiana, alle ore 17.30, del secondo dei tre spettacoli, rivolto ai bambini.

Il primo appuntamento è per giovedì 20 agosto, alle ore 21, con “Odissea: la discesa agli inferi e il canto delle sirene”, da “Il mio nome è Nessuno – Il ritorno” di Valerio Massimo Manfredi, nell’adattamento e con la regia di Mino Manni, che dopo la conferenza virtuale su Federico Fellini del maggio scorso potrà essere apprezzato dal pubblico sondriese nelle vesti di regista e attore, con Marta Ossoli, attraverso il ricco immaginario di Omero.

Il 12 settembre è in programma uno spettacolo per bambini dai cinque ai dieci anni, “Il principe felice”, tratto da una fiaba di Oscar Wilde, che in maniera semplice e diretta celebra l’amore e la generosità ma anche aspetti etici, sociali e politici che, se ben mediati, aiuteranno i più piccoli a diventare cittadini consapevoli e responsabili.

Infine, il 20 settembre, andrà in scena “La stanza del pastore” di Vincenzo Mombella, diretto e interpretato da Edoardo Oliva: uno spettacolo di poesia, musica ed emozioni che esalta il valore delle tradizioni montane, importanti da riscoprire e valorizzare.

L’accesso agli spettacoli è libero e senza prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili. In caso di maltempo si svolgeranno all’auditorium Torelli.

LEGGI ANCHE: Il Covid ferma anche il Palio delle Contrade di Sondrio

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli