Cultura
Città da vivere

Sondrio: week end di inizio ottobre ricco di proposte

Sabato 2 e domenica 3 ottobre la città sarà animata da mattina a sera con musica e spettacoli.

Sondrio: week end di inizio ottobre ricco di proposte
Cultura Sondrio, 24 Settembre 2021 ore 04:03

Prima il teatro e poi le piazze: l'inizio dell'autunno riconsegna idealmente gli spazi ai cittadini, grazie al miglioramento della situazione sanitaria.

2 e 3 ottobre

L'Amministrazione comunale, dopo aver inaugurato la stagione teatrale, sabato scorso, con l'opera lirica "Madama Butterfly", per il 2 e 3 ottobre ha organizzato due eventi, "Formaggi in piazza" e "La Via dei palazzi", che racchiudono al loro interno iniziative collaterali tra cultura, gusto e arte.

 

Svago e divertimento

≪Dopo il teatro riappropriamoci anche delle piazze e delle vie cittadine - è l'invito che l'assessore agli Eventi Francesca Canovi ha rivolto stamane durante la presentazione alla stampa -: con questa manifestazione intendiamo offrire svago e divertimento e l'opportunità di conoscere l'antica via che attraversava Sondrio, mettendo in vetrina le nostre eccellenze enogastronomiche≫.

L'assessore Canovi ha voluto evidenziare il coinvolgimento degli operatori, in particolare quelli del centro storico, che nelle due giornate proporranno iniziative e menù a tema. Tra le novità più interessanti si segnala la presenza di due giovani artiste valtellinesi, Alice Bontempi e Anna Bonomi, che hanno riprodotto scene di vita quotidiana della Sondrio di un tempo in otto dipinti esposti lungo la "Via dei palazzi": un lungo lavoro preparatorio, fra la ricerca di documenti dell'epoca e la sperimentazione di tecniche particolari, per tele che abbelliranno la via anche dopo la chiusura della manifestazione.

Programma rico

Un programma ricco e variegato che si può scaricare dal sito internet www.visitasondrio.it per non perdersi nemmeno uno dei tanti appuntamenti rivolti a tutte le fasce di età. "Formaggi in piazza" con mercatini e degustazioni, "La Via dei palazzi" con le botteghe artigiane e gli artisti di strada, "Città in trappola" per scoprire Sondrio in una modalità diversa, le installazioni artistiche scenografiche, il mercato medievale, i giri in ape-calessino, i wine-tour in e-bike, il trekking urbano, i percorsi di degustazione all'Hotel della Posta, i concerti in piazza e lo spettacolo di fuoco.

Per i bambini

Ai bambini vengono proposti diversi momenti ricreativi con i giochi dei nonni, i laboratori per imparare a fare il formaggio e a costruire un campanaccio, la Sondrio a colori da disegnare, lo spettacolo di giocoleria. Per quanto riguarda l'arte e la cultura sono previste visite in musica al Museo Valtellinese di Storia e Arte, dove si potranno ammirare anche le opere della pittura italiana tra Ottocento e Novecento riunite nella mostra "Poetica degli affetti". A Palazzo Lambertenghi è allestita la mostra "Dante qui", testimonianze del Sommo Poeta nei luoghi della cultura di Sondrio.

 

Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere all'Infopoint: 0342 526299, turismo@comune.sondrio.it. Il green pass è obbligatorio per tutti gli appuntamenti con prenotazione. L'evento, che animerà la città sabato 2 ottobre dalle 9 alle 22 e domenica 3 dalle 9 alle 19, è organizzato in collaborazione con il Consorzio di Tutela dei Formaggi Valtellina Casera e Bitto e il Distretto Agroalimentare di Qualità della Valtellina e il sostegno del Consorzio Bim dell'Adda.

Necrologie