Tirano, presentazione pubblicazione e progetto solidale

Accoglienza ai migranti

Tirano, presentazione pubblicazione e progetto solidale
Cultura 03 Ottobre 2017 ore 17:33

Incontro in municipio

Tirano, Io sono, tu sei: Incontrarsi

Il Comune di Tirano ha ospitato la presentazione della pubblicazione Io sono, tu sei: Incontrarsi. Questo progetto, finanziato dalla Fondazione ProValtellina, è il risultato di un anno di lavoro in cui i bambini e i migranti minori hanno condiviso storie di vita, racconti e sensazioni riguardo al viaggio e all’incontro. Ma questo momento è stato anche lo spunto per guardare verso la situazione attuale. Questo tramite gli interventi qualificati dell’avvocato Anna Baracchi, specializzata in questioni legate all’immigrazione e alla normativa sull’accoglienza. E di Clemente Dell’Anna, direttore della Coop. Nisida, che ha realizzato un progetto di sostegno, e Aomar Saiad, Co-Presidente di Anolf Sondrio e responsabile del centro di primo intervento per migranti giunti in Valtellina.

Bambini del Mondo

Il presidente di Bambini del Mondo Vito Spezia ha rimarcato l’importanza di dare un’informazione equa e ampia. Il sindaco di Tirano Franco Spada ha rimarcato l’importanza di creare ponti di comprensione, in quanto i muri non hanno mai retto nella storia. Un esempio importante è la costituzione di un Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR) nel Comune di Tirano, unico in tutta la provincia. Anna Baracchi ha voluto ricordare brevemente la storia dei flussi migratori e di come siano state definite procedure e metodi. Clemente Dell’Anna ha portato l’esperienza della coop. Nisida che a Chiavenna, presso la struttura del Deserto, ha creato 3 appartamenti per l’accoglienza di migranti. Ben 26 persone sono state ospitate dal 2011 ad oggi.

Aomar Saiad

Infine Aomar Saiad ha riflettuto sul ruolo della famiglia e delle istituzioni nell’approccio identitario e di rapporto con l’altro, abbattendo il muro della classificazione e creando percorsi egualitari. L’incontro è terminato con un rinfresco a base di prodotti del Commercio Equosolidale, offerto dall’Associazione Sconfinando di Tirano.

Necrologie