Val Bregaglia in festa per i 150 anni della salita sul Badile

Escursioni guidate in vetta e photo contest con vacanze premio

Val Bregaglia in festa per i 150 anni della salita sul Badile
27 Giugno 2017 ore 08:53

Escursioni guidate in vetta e photo contest

Festa per i 150 anni della prima salita sul Pizzo Badile

Nell’estate di 150 anni fa William Auguste Coolidge insieme a François ed Henry Dévouassoud scalò per la prima volta il Pizzo Badile (3.308 metri), una delle montagne più simboliche delle Alpi Centrali, al confine tra l’Italia e la Svizzera. Per celebrare questa importante ricorrenza in Val Bregaglia, sul versante svizzero, per tutta l’estate verranno organizzate escursioni guidate attorno e sulla vetta. Dal 14 al 16 luglio invece a Bondo e Promontogno si ricorderà la prima salita della parete nord-est.

Tanti gli anniversari del 2017

Il 2017 è un anno di molteplici anniversari perché si ricordano anche i 50 anni della prima salita invernale (Alessandro Gogna, Paolo Armando, Gianni Calcagno, Michel Darbellay, Camille Bournissen e Daniel Troillet, 20 dicembre 1967-2 gennaio 1968) e proprio gli 80 anni della difficile via Cassin, aperta il 14-16 luglio sulla perete nord-est da Riccardo Cassin, Gino Esposito, Vittorio Ratti, Mario Molteni e Giuseppe Valsecchi. Lungo la discesa morirono di stenti Molteni e Valsecchi. 

Le iniziative in programma

Il 14, 15 e 16 luglio Bregaglia Turismo organizza escursioni guidate nella spettacolare Val Bondasca, proprio sotto la parete nord del Badile (circa 2 km) e alla sera una serie di incontri ai Crotti di Bondo. Il venerdì è in programma la proiezione di filmati sulla storia della montagna e le prime salite. Previsto anche un photo contest, basterà condividere sui social l’esperienza al Badile e si potranno vincere vacanze in Val Bregaglia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia