Economia
crescono le difficoltà

A Sondalo si celebra la Giornata Provinciale dell'Artigianato

“Giovani, formazione, impresa e territorio,il futuro della Valtellina” è lo slogan di quest'anno.

A Sondalo si celebra la Giornata Provinciale dell'Artigianato
Economia Tiranese, 04 Novembre 2022 ore 09:10

 

Domenica 6 novembre – dopo due anni di stop forzato – è in programma presso il Centro Vallesana (sede del PFP Valtellina) di Sondalo la 29^ Giornata Provinciale dell’Artigianato.

Giornata Provinciale dell’Artigianato

La manifestazione, organizzata da Confartigianato Imprese Sondrio, vede la presenza di molti soci e di numerosi rappresentanti della società civile, amministrativa e politica valtellinese e valchiavennasca. Un momento nato per celebrare i valori dell’artigianato e che negli anni ha assunto sempre più il significato di un evento dedicato alle eccellenze imprenditoriali ma anche al valore che queste hanno all’interno delle comunità.

Giovani, formazione, impresa e territorio, il futuro della Valtellina

La giornata prenderà il via alle 11,15 con i saluti del Sindaco di Sondalo Ilaria Peraldini e del Presidente della Sezione ospitante di Grosio Nicola Pruneri.

Seguiranno gli interventi di Evaristo Pini (Direttore del PFP) e di Alessandro Tarpini (Direttore di Enaip Lombardia) a cui seguirà la relazione del Presidente di Confartigianato Imprese Sondrio Gionni Gritti.
La manifestazione di quest’anno sarà dedicata ai giovani e alla formazione professionale, da qui la scelta della location (un Centro di Formazione Professionale) e lo slogan scelto “Giovani, formazione, impresa e territorio, il futuro della Valtellina”.

Attenzione

Gionni Gritti, presidente di Confartigianato (in foto), spiega:

La 29^ giornata quest’anno si pone in concomitanza con una serie di altre azioni messe in campo dall’associazione dedicate proprio ai giovani e all’importanza della formazione tecnica e professionale. Una scelta maturata nel tempo di fronte ad una crescente e critica difficoltà nelle realtà imprenditoriali di trovare giovani da assumere.

La carenza di maestranze e di manodopera così come di giovani disposti ad imparare un’arte o una professione artigiana rappresenterà un tema critico nei prossimo 5/10 anni. Un tema legato in parte alle dinamiche anagrafiche e in parte culturale che rischia di mettere a rischio la sopravvivenza di molte attività imprenditoriali.

In occasione della manifestazione sarà presentato un video con alcune testimonianze di un gruppo di giovani e giovanissimi impegnati all’interno di un gruppo di imprese artigiane del territorio. Il video ha come protagonisti proprio i giovani e sarà utilizzato in occasione degli incontri di orientamento nelle scuole e i messaggi più significativi saranno ripresi e veicolati sui social più diffusi fra i giovani.

Su Centro Valle in edicola domani, sabato 5 novembre, l'intervista al presidente di Confartigianato Gionni Gritti

Seguici sui nostri canali
Necrologie