economia

Banca Popolare di Sondrio: successo per l'emissione inaugurale di un green bond da 500 milioni di euro dedicato agli investitori istituziona

Mario Alberto Pedranzini Consigliere Delegato e Direttore Generale della Banca Popolare di Sondrio: “Nella prospettiva attuale, protesa verso orizzonti che contemperano ambiente, industria e finanza, la Banca Popolare di Sondrio prosegue nel suo percorso di transizione verso uno sviluppo sempre più sostenibile. Siamo orgogliosi di annunciare la prima emissione green, resa possibile dallo storico impegno della Banca a erogare finanziamenti legati alla sostenibilità, a conferma della volontà di contribuire alla riduzione delle emissioni di CO2 indirizzando i flussi finanziari a favore di Progetti Green.”

Banca Popolare di Sondrio: successo per l'emissione inaugurale di un green bond da 500 milioni di euro dedicato agli investitori istituziona
Economia 08 Luglio 2021 ore 12:13

 

 

[

 

 

 

In data odierna Banca Popolare di Sondrio ha concluso con successo l’emissione inaugurale di un Senior Preferred Green Bond sul mercato istituzionale per un importo benchmark pari a 500 milioni di euro e durata di 6 anni (con opzione di rimborso anticipato a partire dal quinto anno).

Progetti Green

L’emissione, a valere sul programma EMTN in essere, è stata effettuata allo scopo di finanziare e/o rifinanziare Progetti Green che rispettino quanto indicato nel Green Bond Framework recentemente approvato dal Comitato Sostenibilità.

Sustainalytics, in qualità di Second Opinion Provider, ha rilasciato un parere positivo sul framework valutandolosolido, trasparente e in linea con quanto stabilito dai Green Bond Principles 2021 formulati dall’InternationalCapital Market Association.

 

L’emissione ha visto una considerevole partecipazione, da parte di circa 100 investitori con una buona diversificazione geografica e con richieste complessive superiori a 750 milioni di euro. Lo spread, inizialmente annunciato pari a mid-swap +180 punti base, è stato di conseguenza ridotto fino al livello finale di 160 punti base sopra il tasso mid-swap a 5 anni.

 

La cedola fissa è pari all’1,25%, con un prezzo di emissione dell’obbligazione pari a 99,783%.

La data di regolamento della transazione è prevista per il 13 luglio 2021.

L’obbligazione, riservata agli investitori istituzionali, sarà quotata presso la Luxembourg Stock Exchange.

I rating attesi dell’obbligazione sono i seguenti: BB+ ( Fitch) / BBB Low (DBRS).

 

In qualità di Green Structuring Advisors hanno agito BNP Paribas e Mediobanca mentre in qualità di Joint Lead Managers hanno operato, oltre a Banca Popolare di Sondrio S.C.p.A., anche BNP Paribas, JP Morgan, Mediobanca, Raiffeisen Bank International e Société Générale.

Necrologie