Economia

Bilancio positivo per i primi mesi di Acel Energie

La società nata dall’aggregazione di ACEL Service ed AEVV Energie riafferma il proprio radicamento sul territorio

Bilancio positivo per i primi mesi di Acel Energie
Economia Sondrio, 18 Ottobre 2018 ore 11:39

Acel Energie, un primo bilancio dopo la fusione

Bilancio positivo

Sempre più radicata, sempre più vicina ai clienti e al territorio.
Acel Energie, società nata dall’aggregazione di ACEL Service ed AEVV Energie, a tre mesi dalla sua costituzione, traccia un primo positivo bilancio e riafferma il proprio radicamento sul territorio.
La società lancia proprio in questi giorni anche una campagna regalando un buono spesa per ogni nuovo contratto sul mercato libero di gas naturale e di energia elettrica.
L’offerta prevede un buono spesa di 100 euro per ogni nuovo contratto luce e gas o di 40 euro per una sola fornitura.
“Il buono è immediatamente spendibile in tutti i punti vendita Iperal, partner dell’iniziativa” ha spiegato Gabriele Belluz, dell’ufficio marketing del Gruppo.
“La promozione è valida sia per i nuovi clienti sia per i clienti Acel Energie che fanno ancora riferimento al mercato di tutela” ha sottolineato Maurizio Casartelli, amministratore delegato della società.
“L’offerta è valida - ha precisato Casartelli - anche per tutti i nostri clienti non ancora passati al mercato libero. In vista della liberalizzazione, in programma per il 30 giugno 2020, vogliamo offrire da subito un’interessante opportunità”.

Aumentati i punti vendita nella provincia di Sondrio

La cosiddetta Multiutility del Nord Lombardia mantiene ben salda l’identità di ogni singola realtà confluita nel Gruppo: convenienza dell’offerta, trasparenza contrattuale, punti vendita, radicamento, personale attento e preparato caratterizzano il servizio e da sempre costituiscono il biglietto da visita della società della business unit Vendita in un mercato sempre più competitivo.
A tale proposito saranno anche aumentati i punti vendita nella provincia di Sondrio, per praticare sino in fondo il valore aggiunto del contatto diretto con la clientela e il cittadino.
“L’azienda è da sempre vicina ai clienti con una presenza consolidata e crescente, attraverso i nostri punti vendita e il nostro personale, che ci consentono di rispondere in modo chiaro alle diverse esigenze, con trasparenza e chiarezza nella gestione del contratto” ha rimarcato l’amministratore delegato Maurizio Casartelli.

Seguici sui nostri canali
Necrologie