Economia
L'iniziativa

Caro energia, Crédit Agricole Italia e Ismea insieme per le aziende del settore agricolo

Previsti finanziamenti a medio e lungo termine.

Caro energia, Crédit Agricole Italia e Ismea insieme per le aziende del settore agricolo
Economia Sondrio, 23 Settembre 2022 ore 12:19

Crédit Agricole Italia rafforza la sua collaborazione con ISMEA attraverso un piano comune di interventi volto a sostenere le aziende del settore agricolo che si trovano a contrastare i rincari dei costi energetici e delle materie prime.

Caro energia, Crédit Agricole Italiae Ismea insieme per le aziende del settore agricolo

Grazie a questa iniziativa le aziende che decidono di convertire il debito per Cambiali Agrarie e della Pesca (CAP) emesse durante il difficile periodo della pandemia COVID e che necessitano di liquidità straordinaria per supportare i recenti rincari potranno accedere, previa valutazione del merito creditizio, ad un finanziamento a medio lungo termine che consentirà di estinguere il 65% delle Cambiali Agrarie ISMEA, convertendo il restante 35% in sovvenzione diretta, senza necessità di rimborso.

Il Gruppo, d’intesa con l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare, si impegna inoltre a valutare le controparti al fine della concessione di finanziamenti supportati da garanzia U35 a copertura del 100%.

Crédit Agricole Italia, in linea con il suo Piano a Medio Termine 2022-25, prosegue dunque nel percorso d’attenzione per i territori e per le realtà produttive del Paese, offrendo in particolare a tutti coloro che appartengono al mondo Agri-Agro progetti ad hoc e soluzioni dedicate.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie