Economia
promozione

Contributi a favore delle aziende del comparto turistico-ricettivo

Sono previsti contributi pari al 60% dell’investimento ammesso.

Contributi a favore delle aziende del comparto turistico-ricettivo
Economia 14 Marzo 2022 ore 13:04

La Camera di Commercio di Sondrio, con il sostegno del Consorzio BIM e della Provincia di Sondrio, mette a disposizione un fondo di € 100.000 per l’assegnazione di contributi alle imprese del comparto turistico-ricettivo e dei servizi detti “ancillari” per la realizzazione di campagne promozionali e azioni di miglioramento della presenza sul web e sui canali social.

Turismo e attrattività 2020-2022

L’iniziativa, giunta alla sesta edizione, rientra nel progetto “Turismo e attrattività 2020-2022” e conferma le significative novità introdotte nella scorsa edizione, che ha visto il finanziamento di 25 imprese, con investimenti agevolati per 183.000 € e contributi concessi per 106.000 €.

Contributi

Possono accedere ai contributi le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in provincia di Sondrio, che svolgono una delle seguenti attività: alberghi, alloggi e affittacamere, ostelli, rifugi di montagna, aree campeggio, ristoranti, servizi di noleggio auto e attrezzature sportive, gestori di strutture artistiche e impianti sportivi, palestre, parchi divertimento, discoteche ecc..

Sono previsti contributi pari al 60% dell’investimento ammesso.

Progetti

Sono finanziabili i progetti di comunicazione dell’offerta turistica e di sviluppo della presenza dell’impresa sul web. Sono ammissibili, a titolo esemplificativo, le spese:

· per consulenza e servizi per aggiornamento delle competenze in materia di promozione digitale, per predisposizione piani di marketing e comunicazione turistica;

· per la realizzazione di campagne di comunicazione e per la promozione dell’attività;

· per lo sviluppo della presenza sul web e produzione di contenuti per il digitale (es. interventi su sito internet, acquisizione immagini, video, “storytelling”, attività di SEM e SEO, inclusi i canoni);

· per il personale direttamente dedicato alla realizzazione del progetto (entro il 20% delle spese).

Sono ammesse a contributo le spese sostenute a partire dal 1 gennaio 2022, entro il limite del 25% della spesa totale.

Gli interventi ammessi a finanziamento dovranno essere realizzati e rendicontati entro 120 giorni dalla data di comunicazione della concessione.

Domande

 

Le domande potranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica (WebTelemaco) a partire dalle ore 11.00 del 4 aprile 2022, fino ad esaurimento delle risorse.

Il testo del bando e la modulistica saranno disponibili sul sito camerale a partire dal 15 marzo 2022, nella sezione dedicata ai bandi e contributi (https://www.so.camcom.it/bandi).

Le imprese interessate possono prenotare un appuntamento con i funzionari camerali tramite l’agenda “Servizi on Line”, sezione “Bandi e contributi” (http://servizionline.so.camcom.it/homepage/#/).

Entro il 22 marzo sarà organizzato un webinar di presentazione dell’avviso; la relativa comunicazione sarà inserita nella sezione eventi (https://www.so.camcom.it/eventi).

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie