Economia
L'iniziativa

Crédit Agricole Italia: costituito il Comitato Territoriale Alta Lombardia

Maria Chiara Cattaneo nominata Presidente.

Crédit Agricole Italia: costituito il Comitato Territoriale Alta Lombardia
Economia Sondrio, 06 Dicembre 2022 ore 16:24

Si è tenuta oggi, martedì 6 dicembre 2022, a Palazzo Sertoli la prima riunione del Comitato Territoriale Alta Lombardia, organismo pensato da Crédit Agricole Italia con lo scopo di salvaguardare il profondo legame con la provincia di Sondrio, favorire la continuità delle relazioni istituzionali a livello locale con tutti gli stakeholder, e contribuire all’individuazione di interventi e progetti orientati a supportare e favorire la crescita e lo sviluppo sostenibile

Crédit Agricole Italia: costituito il Comitato Territoriale Alta Lombardia

Il Comitato, composto sia da membri interni che esterni identificati tra qualificati esponenti dell’imprenditoria e dell’associazionismo, ed esponenti del mondo accademico della realtà socio-economica di cui sono espressione, si riunirà con cadenza quadrimestrale. Il Presidente avrà il compito di indirizzare e coordinare i lavori e le attività del Comitato, presiedendone le riunioni. Il presidente è Maria Chiara Cattaneo, Docente universitario di economia e politiche dell’innovazione presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Del comitato fanno inoltre parte: Maria Anghileri (Vice Presidente Confindustria Nazionale Giovani e Chief Commercial Officer Gruppo Eusider), Valentina Fontana (Vice Presidente Fontana Pietro SpA),
Valentina Cogliati (CEO Gruppo Elemaster), Marco Bissi (Amministratore Delegato Bissi Holding), Marco Rocca (Amministratore Delegato Mottolino) e Ludovica Rocchi (Responsabile Marketing e Sviluppo Gruppo Rocchi).

Il commento di Roberto Ghisellini

Roberto Ghisellini, Condirettore Generale di Crédit Agricole Italia, ha commentato: “Sono davvero orgoglioso di presentare la nuova squadra di eccellenza che costituisce il Comitato Territoriale Alta Lombardia. Personalità di spicco, rappresentanti dei territori che sapranno coniugare professionalità e impegno per garantire il supporto alle economie locali e promuovere percorsi di crescita e sviluppo a beneficio della collettività. A ognuno di loro va il nostro ringraziamento per aver accettato di essere parte di questo progetto imprenditoriale condividendo i valori aziendali di Crédit Agricole Italia”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie