Il fatto

Crédit Agricole vuole comprarsi il Creval

Questa mattina è arrivato l'annuncio di un'offerta pubblica di acquisto.

Crédit Agricole vuole comprarsi il Creval
Economia Sondrio, 23 Novembre 2020 ore 08:53

Crédit Agricole Italia (società controllata per il 75,6% dalla banca francese Crédit Agricole) ha comunicato di aver lanciato un’offerta pubblica di acquisto  sulla totalità delle azioni del Creval.

L’opa di Crédit Agricole Italia su Creval

L’offerta prevede un corrispettivo interamente in denaro pari a 10,5 euro per ogni azione di Credito Valtellinese. L’investimento totale previsto è di 737 milioni di euro da parte di Crédit Agricole Italia per arrivare a detenere il 100% delle azioni dell’istituto valtellinese con il quale ha già da diverso tempo un accordo nel settore bancassurance con Crédit Agricole Assicurances, sempre controllata dal colosso francese, che ha il 9,8% delle azioni Creval che cederà a Crédit Agricole Italia. Il prezzo incorpora un premio del 21,4% rispetto agli attuali corsi di Borsa e addirittura del 53,9% rispetto al prezzo medio ponderato del titolo Creval degli ultimi sei mesi. La comunicazione è arrivata questa mattina, lunedì 23 novembre 2020, direttamente da Crédit Agricole Italia che ha anche fatto sapere di aver già ricevuto l’impegno a vendere le sue azioni  Creval da parte di Algebris, fondo che oggi detiene il 5,4% del capitale sociale della banca valtellinese.

I tempi dell’operazione

Il periodo di offerta terminerà nel maggio del prossimo anno e la validità dell’operazione sarà condizionata dal raggiungimento del 66,7% del capitale con diritto di voto di Creval. Condizione che potrà essere superata se Crédit Agricole Italia raccoglierà almeno il 50% più un’azione di Creval.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità