Economia

Creval, il CdA approva la trimestrale: utile a 25,3 milioni

Netta crescita rispetto al primo trimestre del 2019.

Sondrio, 07 Maggio 2020 ore 07:34

Il Consiglio di Amministrazione del Creval ha esaminato e approvato, nella tarda serata di ieri, mercoledì 6 maggio 2020, i risultati consolidati al 31 marzo 2020 che evidenziano un utile netto pari a 25,3 milioni di euro in deciso aumento rispetto ad un utile di 8,4 milioni di euro registrato nel primo trimestre 2019.

Creval, i numeri della trimestrale

La raccolta diretta totale è pari a 18,6 miliardi di euro rispetto 19,6 miliardi di euro del 31 marzo 2019 e 19,0 miliardi di euro del 31 dicembre 2019. I crediti netti verso clientela, esclusi i crediti rappresentati da titoli di debito (5,0 miliardi di euro), si attestano a 14,2 miliardi di euro rispetto a 14,9 miliardi di euro del corrispondente periodo dello scorso anno e 14,5 miliardi di euro di fine 2019. In particolare i crediti verso la clientela retail (famiglie e PMI) ammontano a 6,1 miliardi di euro, in aumento del 1,7% sua base annua e in linea con il dato di fine 2019. Le spese del personale sono pari a 63,5 milioni di euro in calo del 10,1% rispetto ai 70,6 milioni di euro registrati nel primo trimestre 2019 principalmente in seguito alla diminuzione degli organici, anche per effetto della cessione del ramo di azienda del credito su pegno. Rispetto al trimestre precedente (63,6 milioni di euro) l’aggregato è in leggera diminuzione (-0,2%) pur includendo i costi relativi al rinnovo del contratto nazionale di categoria.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia