Economia
innovazione

Economia della montagna: nasce “Le Village by Crédit Agricole Valtellina”

Roberto Ghisellini, Direttore Generale Creval: “Le Village della Valtellina è un progetto di accelerazione di business attraverso cui Crédit Agricole Italia conferma il suo ruolo a sostegno delle giovani aziende ad alto potenziale innovativo e di crescita.”

Economia della montagna: nasce “Le Village by Crédit Agricole Valtellina”
Economia Sondrio, 12 Aprile 2022 ore 16:01

È stato presentato oggi a Sondrio il progetto “Le Village by CA Valtellina”, un ecosistema che sostiene la crescita delle startup e accelera l’innovazione attraverso un network collaborativo basato sulla “open innovation” in sinergia con i corporate internazionali e le aziende del territorio aventi il ruolo di partner.

Economia di Montagna

Le Village Valtellina darà vita a un vero e proprio ecosistema dell’innovazione in cui tutti gli attori coinvolti contribuiranno a favorirne lo sviluppo per la nascita di un progetto di economia circolare specializzato sull’ “Economia della montagna”.

Finalità

L’obiettivo sarà quello di promuovere le specificità e le risorse del territorio sfruttando anche le opportunità, rivenienti dal ruolo da protagonista, che la provincia di Sondrio assumerà nel panorama sportivo internazionale delle Olimpiadi invernali di “Milano – Cortina 2026”.

La valorizzazione di un territorio prevede un processo di lavoro in sinergia fra le parti per creare, migliorare e sostenere un cambiamento in grado di generare valore.

In quest’ottica l’universo del Village garantirà agli startupper la possibilità di mettere la forza delle idee a servizio dell’innovazione, vera e propria leva che permetterà alla Valtellina di avere a disposizione un polo tecnologico in grado di azzerare le distanze fisiche e attirare giovani talenti anche grazie alle collaborazioni che si svilupperanno con le Università dei territori limitrofi.

Innovazione

L’innovazione rappresenta uno dei principali driver per lo sviluppo di un territorio e un fattore determinante per il successo delle imprese, fondamentale per conquistare la leadership di mercato, la vera forza del Village sarà la connessione.

La nuova realtà, che nascerà in provincia di Sondrio, andrà ad implementare il network italiano affiancando le strutture già esistenti a Milano, Parma e Padova con le quali si svilupperanno inevitabili sinergie nella declinazione di temi di comune interesse.

Grazie a questo modello - inaugurato a Parigi nel 2014 - ma declinato alla realtà territoriale italiana, le startup ospitate dal Village Valtellina potranno avvalersi di una gamma completa di servizi: dal mentoring, ai programmi di formazione, al coaching, agli incontri di matching con investitori e aziende corporate, al supporto al fundraising e all’internazionalizzazione.

“Collaborare per innovare”, pay-off del progetto, evidenzia l’importanza della collaborazione e dello sviluppo delle relazioni per la contaminazione positiva di idee che favoriscono le basi per lo sviluppo e la crescita di un business di successo.

Le Village by Crédit Agricole nel mondo

I numeri testimoniano il successo dell’iniziativa: ad oggi il network dei Village conta 43 sedi con oltre 1270 startup e 685 aziende partner, per un volume di 1 miliardo di euro di fondi raccolti dalle startup.

La rete dei Village nasce a Parigi nel 2014, primo e più grande Village del network con circa 5 mila metri quadrati in pieno centro, che ospita 90 startup provenienti da tutti i settori economici e in cui vengono organizzati oltre 800 eventi all’anno di networking e incontri tra startup, aziende, università, abilitatori e attori del mondo dell’innovazione.

Crédit Agricole ha poi proseguito nel suo percorso di banca attenta alla territorialità e all’innovazione aprendo altri Village presso le sedi delle sue Casse Regionali, molti sono specializzati nei settori economici che caratterizzano il territorio in cui sono inseriti (come agro-alimentare, viti-vinicolo, farmaceutico, economia del mare, economia della montagna ecc).

Ad oggi, la rete opera prevalentemente in Francia, ma è anche presente in Europa con Village in Italia a Milano, Parma e Padova, Lussemburgo e con vari poli nelle principali città del mondo (Londra, New York, Shanghai, Tokyo, ecc.) a supporto dello sviluppo delle economie locali e per aiutare le startup nella loro crescita all’internazionale. Collegati tra loro, il network moltiplica le opportunità di business per tutti gli stakeholder.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie