Economia
Bando

Finanziamento per efficientamento energetico delle strutture pubbliche

Da Regione Lombardia un aiuto agli enti.

Finanziamento per efficientamento energetico delle strutture pubbliche
Economia 28 Dicembre 2022 ore 14:06

25 milioni di euro, dal 2024 al 2026, per finanziare l’iniziativa “Contenimento e decarbonizzazione dei consumi energetici delle strutture pubbliche degli enti locali” a valere sul Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 21-27.

Delibera

A prevederlo è una delibera approvata oggi dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore a Enti locali, Montagna e piccoli comuni, con delega alle Risorse energetiche, Massimo Sertori.

“Con questa misura - spiega Massimo Sertori - vogliamo dare un sostegno concreto agli Enti locali e finanziare interventi per il risparmio energetico di edifici pubblici. In particolare, sono supportati interventi relativi alla riqualificazione degli involucri edilizi, quali la coibentazione delle superfici esterne, il rifacimento delle coperture, la sostituzione dei serramenti. Interventi integrativi potranno riguardare la generazione di energia da fonti rinnovabili e l’utilizzo e la gestione degli impianti per l’ottimizzazione dei consumi energetici”.

"Si tratta - continua Sertori - di una dotazione finanziaria iniziale molto significativa che persegue l'obiettivo di decarbonizzazione, efficienza energetica, sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili e innovazione nel settore energetico. Nelle prossime settimane definiremo e approveremo i contenuti del bando".

Domanda

Ogni ente potrà presentare una domanda di partecipazione relativa a un singolo edificio oppure riconducibile a un unico complesso edilizio su mappali contigui, di proprietà, esistenti e funzionali, destinati a sedi e strutture dove viene svolta l’attività amministrativa dell’ente, scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, biblioteche. Saranno favoriti gli interventi sugli edifici particolarmente energivori.

Seguici sui nostri canali
Necrologie