Economia
design e arredamento

FIND: le eccellenze italiane del design a Singapore

Fiera Milano, in joint venture con dmg Events, organizza a Singapore (22-24 settembre) l’evento asiatico di riferimento per il settore del design e dell’arredamento

FIND: le eccellenze italiane del design a Singapore
Economia 13 Giugno 2022 ore 08:20

Mancano 100 giorni a FIND (acronimo di Furniture, Interiors e Design), l’evento asiatico di riferimento per il settore del design e dell’arredamento, che si svolgerà dal 22 al 24 settembre 2022 all’interno del Marina Bay Sands Expo and Convention Center di Singapore.

Cos'è FIND

Su una superficie espositiva di 10.000 mq e con più di 500 aziende di riferimento del settore, FIND riunirà per tre giorni più di 15mila presenze, principalmente: architetti, interior designer, rivenditori, esperti e appassionati di design provenienti da tutta l’Asia. L’evento, organizzato da Fiera Milano in joint venture con dmg Events, rappresenterà l’appuntamento clou del palinsesto della Singapore Design Festival.

Singapore è un vero e proprio hub del design in Asia con oltre 10.000 brand legati al settore dell’arredo. Il suo accesso al mercato asiatico, e in particolare ai Paesi dell’ASEAN, area di libero scambio, rappresenta l’opportunità di raggiungere 4,4 miliardi di potenziali clienti con un forte interesse per il lusso e il design made in Italy. Il valore di mercato del settore del mobile in APAC (Asia Pacific) nel 2021 è stato pari a 614 miliardi di dollari. Inoltre, FIND si svolgerà esattamente una settimana prima dello spettacolo della gara di Formula 1 che a Singapore aumenta il suo fascino perché si disputa in orario notturno e su circuito cittadino.

Ha spiegato Luca Palermo, amministratore delegato e direttore generale di Fiera Milano:

“Grazie a FIND, Fiera Milano esporta in Asia uno dei settori più rappresentativi del made in Italy nel mondo. Un evento che rimarca l’essenzialità dello strumento fieristico come palcoscenico privilegiato per intercettare nuovi mercati per le aziende che desiderano espandere il proprio business oltre i confini europei. FIND è un’operazione di sistema che ci vede protagonisti di primissimo piano grazie anche alla partnership siglata con dmg Events, player di riferimento nell’organizzazione di eventi a livello internazionale”.

Un'area dedicata all'arredamento italiano

All'interno dell'area espositiva al design italiano sarà infatti riservato un ruolo speciale. Come ha dichiarato Mel Shah, vicepresidente Asia, dmg Events:

“Siamo incredibilmente orgogliosi ed entusiasti di ospitare a FIND l’Italian Design Futures Capsule un’area appositamente progettata dedicata alle aziende italiane. La capsule, un’immagine perfetta dell’Oriente che incontra l’Occidente, presenterà le opere di 30 designer emergenti e di importanti brand di design e di arredo italiani che stanno plasmando il futuro in cui il made in Italy si trasforma in un movimento collaborativo ‘Made with Italy in Asia’. Singapore, porta d’accesso per l’Asia, è la destinazione perfetta per avviare un dialogo tra Occidente e Oriente”.

FIND potrà beneficiare di importanti collaborazioni con eccellenze del design italiano in grado di promuovere e valorizzare il made in Italy nel mondo. A cominciare dallo studio multidisciplinare Stefano Boeri Interiors fondato dall’architetto Stefano Boeri con l’architetto Giorgio Donà che a FIND curerà la realizzazione dell’area speciale dedicata alle aziende italiane denominata "The Italian Design Futures Capsule". Stefano Boeri, già direttore artistico del Supersalone 2021 di Milano e riconosciuto internazionalmente per la fama, l’unicità e il lavoro svolto nel campo del design e dell’architettura, svilupperà e progetterà con il team di Stefano Boeri Interiors il concept e il format espositivo delle aziende che parteciperanno a FIND in rappresentanza del made in Italy.

Affermano gli architetti Stefano Boeri e Giorgio Donà:

“Crediamo molto nella prima edizione di FIND. Lo spazio pensato per Singapore è immaginato intorno ad una ‘piazza’ simbolica che sarà un luogo d’incontro. Intorno a questo spazio ci saranno gli stand con la presenza delle eccellenze italiane del design e dell’arredamento. Ci piacerebbe che l’appuntamento fosse anche un momento dedicato alla promozione della cultura ecologica: sostenibilità, riciclabilità e riuso dei materiali vorremmo fossero concetti trasmessi durante l’evento. Pertanto, FIND è una fiera sostenibile che avrà la qualità e l’intelligenza del design italiano”.

La collaborazione con ADI e la rivista Interni

I visitatori internazionali della fiera potranno poi scoprire una capsule collection delle icone del design italiano ideata dall’ADI Design Museum di Milano. Inoltre, ADI - Associazione per il Disegno Industriale presenterà a FIND i prestigiosi premi Compasso d’Oro, il riconoscimento più importante del mondo del design a livello mondiale che ha lo scopo di mettere in evidenza le qualità dei prodotti made in Italy e di riconoscere il processo valoriale che il design imprime al mondo della produzione e alla società in modo trasversale.

Dice Luciano Galimberti, Presidente ADI.

“ADI lavora da sempre per diffondere le idee del design italiano. La presenza all'edizione 2022 di FIND degli oggetti premiati al XXVII Compasso d'Oro risponde a questo obiettivo nei termini del mondo di oggi. I migliori risultati del nostro design contemporaneo, partendo dall'ADI Design Museum di Milano, portano ai mercati più vasti e alle economie più dinamiche il messaggio della qualità, della sostenibilità e della responsabilità del design italiano, per migliorare la vita di tutti”.

Tra i partner dell’evento anche la rivista Interni che oggi rappresenta uno dei maggiori network internazionali di comunicazione del design e dell’architettura. L’obiettivo della partnership con la rivista è anche quello di creare un ponte simbolico capace di promuovere il legame tra Singapore e Milano, l’incontro e lo scambio tra Occidente e Oriente, nonché tra i designer e gli imprenditori. Inoltre, Interni svilupperà la parte di contenuti dell’evento, curando dei master class durante i giorni di manifestazione. Il direttore responsabile della rivista Interni, nonché ideatrice del FuoriSalone, Gilda Bojardi ha così motivato la scelta di questa collaborazione

“FIND mira a diventare una piattaforma autorevole per il design in Asia, una buona occasione di scambio e di reciproca ispirazione tra Occidente e Oriente. Sarà sicuramente un'opportunità di dialogo e dibattito sui temi del product e interior design con noti designer internazionali, architetti e opinion leader attraverso incontri e esposizioni delle migliori realizzazioni nel campo del design, creando momenti di networking con operatori del settore e trader, e anche un'opportunità di confronto sulle nuove prospettive per il presente e il futuro del progetto architettonico e dell'innovazione nel furniture design”.

Infine, FIND gode del sostegno delle più importanti istituzioni territoriali poiché è stato sviluppato grazie al supporto del Design Council Singapore, SFIC/MP, Singapore Tourism Board e la Italian Chamber of Commerce in Singapore. Inoltre, potrà contare anche sulla sempre più importante collaborazione con Ice Agenzia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie