Menu
Cerca
Turismo

Il Piccolo Tibet presenta la sua estate che partirà il 12 giugno con l’apertura degli impianti di risalita

Il presidente di Apt Luca Moretti ha illustrato in conferenza stampa l’unicità di Livigno.

Il Piccolo Tibet presenta la sua estate che partirà il 12 giugno con l’apertura degli impianti di risalita
Economia Alta Valle, 09 Giugno 2021 ore 06:30

Livigno mi piace! Semplice e moderno il leitmotiv dell’estate che partirà il 12 giugno. Il presidente di Apt Luca Moretti, ha illustrato in conferenza stampa l’unicità di Livigno, una piana a 1800 metri, 10 vette a 3 mila metri nel raggio di 10 chilometri, 250 negozi duty free con qualità e molteplicità di articoli, 7500 abitanti, alta natalità che significa lavoro, produzione, mantenimento della vita in montagna. Il 12 giugno riapriranno anche gli impianti di risalita. Core business estivo, sempre la bike. Sono 3.200 chilometri i percorsi mappati con Gps. Novità? La road bike, bici da strada, allenamenti sempre con una ammiraglia al seguito e assistenza. E l’evento "pedala col campione" ogni mercoledì, da fine giugno, con alcuni campioni come Barbara Guarischi.

Trekking

Secondo tema: il trekking, quest’anno green e save, novità assoluta dalla Svezia, il blogging trekking, quello che fa bene alla natura, ovvero raccogliere i rifiuti facendo jogging. "Vogliamo rendere edotti tutti che la montagna va rispettata; negli uffici Apt verranno consegnati zainetti, bastoncini, pinza e sacchettino biodegradabile; al rientro dalla gita, i rifiuti verranno messi in una campana apposita e inizierà la lotteria: in palio tanti premi". Così Letizia Ortalli. "Prende il via il progetto ‘tremila diari di vetta’. Su 10 cime è installato un sistema grazie a cui si accede ad un archivio digitale dove gli escursionisti possono condividere suggerimenti, che potranno ispirare altri come loro". Consolidato il sistema check and go di registrazione applicato in 14 sentieri, in cui Apt monitora gli accessi in funzione del mantenimento del distanziamento sociale.

Altro

E poi il lago artificiale navigabile senza motore. Esperienze yoga, anche a 3000 metri, dal 15 luglio al 15 settembre, e macchine elettriche per ospiti diretti a gite fuori porta, al museo Segantini di S. Moritz, al Museo Vallivo di Valfurva, al parco Svizzero a Zernez. Non da ultimo, la vacanza per famiglie. Così Martina Bormolini. "Livigno eccellenza alpina per la famiglia con la family week; novità, il concorso ‘win the wonder’, tu esplori e Livigno ti premia; poi le immedesimazioni con la vita locale di un tempo, come la giornata del casaro, del contadino. Una vacanza sempre con uno sguardo al cibo".

Necrologie