In 400 per il salone dell'orientamento

Grande successo per la prima edizione della manifestazione dedicata agli studenti.

In 400 per il salone dell'orientamento
Economia Sondrio, 31 Marzo 2019 ore 03:51

Grande successo per la prima edizione del Salone dell’Orientamento dedicato agli studenti del IV e V anno degli Istituti Secondari di Secondo Grado che si è aperto sabato mattina, 30 marzo, e si è chiuso intorno alle 16.00, presso gli spazi della sede dell’Unione Artigiani (in Largo dell’Artigianato, 1).

In 400

Oltre 400 i ragazzi intervenuti in tutta la giornata che hanno potuto ascoltare dalla viva voce dei protagonisti le numerose offerte post-diploma e le esperienze proposte da una ventina fra Atenei, Accademie ed Enti con sede sia in Italia che all’estero. Ad aprire la mattinata, il dirigente Ust, Fabio Molinari affiancato dal professor Domenico Longobardi e dalla professoressa Maria Grazia Demaria dell’Ufficio Scolastico Regionale che ha illustrato le possibilità offerte dagli Istituti tecnici superiori.

LEGGI ANCHE: Acciuffati i ladri mascherati: avevano derubato un bar di Centro Valle Intelvi

Preziosa occasione

"Sono felice del buon riscontro ottenuto da questa prima edizione del Salone dell’Orientamento e ringrazio di cuore tutti gli studenti e le famiglie che hanno deciso di approfittare di questa preziosa occasione per farsi un’idea rispetto al complesso mondo delle Università, degli Istituti tecnici superiori e dei numerosi percorsi post-diploma – ha esordito il dirigente dell’Ust, Fabio Molinari dando il benvenuto ai ragazzi –. Tengo a ringraziare la professoressa Mariapaola Salomoni, anima di questa iniziativa, l’Unione Artigiani per la preziosa collaborazione e tutte le realtà che hanno deciso di essere presenti con i loro stand".

Vetrina per il futuro

Il Salone si è rivelato un’eccellente vetrina alla quale non hanno voluto mancare le rappresentanze dell’Università Carlo Cattaneo LIUC, della NABA - Nuova Accademia di Belle arti di Milano, del Politecnico di Milano – Polo territoriale di Lecco, del SAE Institute Milano, della Sigmund Freud Privatuniversität – Wien GMBH, dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, dell’Università degli Studi di Genova, dell’Università della Svizzera Italiana, dell’Università IULM, dell’Università degli Studi di Milano, dell’ISGMD – Istituto superiore grafica, moda e design, dell’Istituto Secoli di Milano, della Nuova Scuola Estetica, della Guardia di Finanza, del Comando dei Carabinieri, dell’Accademia Ferrari Fashion School, dell’Accademia di Belle arti IED Como, dell’Istituto di Alti studi SSML Carlo Bo, l’Università Bocconi di Milano e dell’Accademia SantaGiulia di Belle Arti di Brescia/ Ist Machina Lonati.

Necrologie