Economia

La Consulta respinge i ricorsi: la Bps deve diventare Spa

Su Centro Valle in edicola sabato gli scenari per il futuro della Banca Popolare di Sondrio.

La Consulta respinge i ricorsi: la Bps deve diventare Spa
Economia 22 Marzo 2018 ore 06:59

La Bps deve diventare Spa. La Corte Costituzionale ha infatti respinto i ricorsi dei soci. La decisione è arrivata nel tardo pomeriggio di ieri.

La Bps deve diventare Spa

Il verdetto della Consulta era stato richiesto dal Consiglio di Stato che l'aveva investita della decisione nel dicembre 2016 alla vigilia dell'assemblea della Banca Popolare di Sondrio che aveva all'ordine del giorno proprio la trasformazione in società per azioni. C'era infatti il dubbio che alcuni provvedimenti della riforma delle popolari voluta dal Governo Renzi l'anno precedente avesse al suo interno alcuni elementi incostituzionali. La decisione della Consulta sancisce invece la costituzionalità del provvedimento. E ora anche la Banca Popolare di Sondrio e quella di Bari - le uniche due popolari che non avevano ancora operato la trasformazione - dovranno quindi diventare società per azioni.

Su Centro Valle il servizio completo e gli scenari per il futuro

Su Centro Valle in edicola da sabato 24 marzo troverete il servizio completo con gli scenari che ora si aprono per la Banca Popolare di Sondrio.

Seguici sui nostri canali
Necrologie