Marco Confortola inaugura la Palestra di Arrampicata del Liceo Donegani

Nella mattinata di oggi l'inaugurazione.

Marco Confortola inaugura la Palestra di Arrampicata del Liceo Donegani
Economia Sondrio, 18 Marzo 2019 ore 17:29

“Il dono più grande è la vita e per questo va coltivata e tutelata” così Marco Confortola si è rivolto ai molti studenti che hanno partecipato all'inaugurazione della palestra di arrampicata della quale l'istituto Donegani è dotata dall'inizio dell'anno scolastico. Per l'occasione la parete è stata scalata da Simone Mollea, atleta con la sindrome di Down, che ha raggiunto la cima tra gli applausi dei presenti.

Palestra di arrampicada del Liceo Donegani

Un avvenimento importante per la scuola, per il Capoluogo valtellinese e per il nostro territorio in prevalenza montano. Una struttura ottenuta grazie al bando PON riservato ai licei sportivi, progettata e realizzata per garantire la massima sicurezza agli studenti del Liceo Scientifico e soprattutto del Liceo a indirizzo Sportivo che quest'anno per la prima volta ha una classe che affronterà l'esame di stato. “Un indirizzo, quello sportivo, che a Sondrio non riesce a soddisfare tutte le richieste di iscrizioni per il vincolo che impone un'unica classe per ogni anno, auspico però che la situazione si sblocchi presto e ci venga permesso di avere almeno due classi a indirizzo sportivo” ha spiegato la preside del Donegani Giovanna Bruno rivolgendosi al Prof Alessandro Galleri dell'ufficio scolastico regionale oltre che alle molte autorità presenti, tra queste il Prefetto Giuseppe Mario Scalia, l'Assessore provinciale Franco Angelini, l'Assessore del Comune di Sondrio, Michele Diasio, il dirigente scolastico territoriale, Fabio Molinari, e Marco Caprari, presidente del Rotary Club di Sondrio, associazione che ha reso possibile l'incontro.

IL SERVIZIO COMPLETO SU CENTRO VALLE IN DEICOLA DA SABATO 23 MARZO 2019

Necrologie