Economia
Agricoltura e territorio

Piano di sviluppo locale della Valtellina, pronte risorse per oltre due milioni

Marsetti: "Supportiamo filiera agroalimentare e territorio".

Piano di sviluppo locale della Valtellina, pronte risorse per oltre due milioni
Economia Sondrio, 06 Ottobre 2021 ore 15:16

Gal Valtellina: Valle dei Sapori ha varato il nuovo piano di sviluppo locale per il periodo di transizione 2021-2022. Ai 153mila euro di economie registrate nella programmazione in fase di conclusione, si aggiungono risorse per 1,979 milioni, per un totale di 2,132 milioni, derivanti da risorse a valere sul Programma di Sviluppo Rurale di Regione Lombardia, a disposizione del territorio e degli attori del sistema agroalimentare della provincia.

Sviluppo locale, il piano

Si prevede, oltre alla conferma delle azioni già previste, l’attivazione di nuove operazioni con criteri specifici per le esigenze della realtà locale. Per quanto riguarda l’ambito del turismo sostenibile, il nuovo Psl prevede la valorizzazione degli ingenti investimenti effettuati nell’ambito della sentieristica, con specifiche misure volte alla promozione degli itinerari e alla valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale del territorio rurale di Valtellina e Valchiavenna. E’ stata infine inserita una nuova misura, «Inclusione sociale di specifici gruppi svantaggiati o marginali», per supportare le comunità locali nella delicata fase di ripresa post Covid-19.

Marsetti: "Supportiamo filiera agroalimentare e territorio"

«Attribuendo queste nuove risorse, Regione Lombardia ha riconosciuto l’importanza del ruolo e  dei Gruppi di Azione Locale per lo sviluppo delle aree rurali - ha commentato Alberto Marsetti, presidente del Gal Valtellina - Continueremo quindi a supportare con interventi concreti i progetti di crescita delle filiere agroalimentari e dell’intero territorio della provincia di Sondrio».

Tutti i bandi verranno pubblicati sul sito del Gal Valtellina nel corso di quest’ultimo scorcio dell’anno e nel 2022.

Necrologie