Economia

Possibilità di finanziamento per l'agricoltura provinciale

Borromini: "Un occasione da non perdere per le nostre imprese"

Possibilità di finanziamento per l'agricoltura provinciale
Economia 30 Novembre 2018 ore 13:29

"Questi due bandi erano attesi dal sistema agricolo provinciale e siamo lieti che la Regione Lombardia li abbia pubblicati. Le nostre aziende hanno l’opportunità di crescere e di sviluppars potendo contare sul contributo regionale: molte, in particolare in Bassa Valtellina, hanno già pronti i progetti ma c’è tempo anche per chi li sta ancora perfezionando. L’invito è quello di approfondire il contenuto delle due misure prima possibile". Da presidente della Comunità Montana di Morbegno con delega all’Agricoltura Christian Borromini commenta con soddisfazione la pubblicazione di due bandi regionali relativi all’attuazione delle misure 4.1 e 4.2 del Piano di sviluppo rurale che mettono a disposizione delle imprese agricole lombarde 84 milioni di euro, 60 per la prima e 24 per la seconda.

Migliorare competitività

I due bandi sono stati ideati per migliorare la competitività del settore nella prima regione italiana per la produzione agricola, garantire una gestione sostenibile delle risorse naturali e tutelare l’ambiente. Quello con una dotazione finanziaria di 60 milioni di euro elargirà contributi per la costruzione o la ristrutturazione di edifici rurali e per strumentazioni permanenti, l’altro di 24 milioni di euro è incentrato sugli interventi per l’ammodernamento degli immobili e delle apparecchiature con particolare attenzione all’efficienza energetica e al commercio dei prodotti agroalimentari. Le domande di contributo possono essere presentate per entrambe le misure a partire dal 3 dicembre ma diverso è il termine: il 4 marzo 2019 per la 4.2, l’8 aprile per la 4.1.

Sostegno ai progetti per il futuro

"Gli imprenditori agricoli locali vogliono crescere e hanno grandi progetti per il futuro ma necessitano di un sostegno che è dovuto per l’opera di salvaguardia del territorio che svolgono a vantaggio di tutti. Questi bandi sono lo strumento idoneo per guidare lo sviluppo della nostra agricoltura e rappresentano un’occasione da non perdere", conclude il presidente Borromini.
I bandi verranno illustrati nel corso di un incontro pubblico organizzato dalla Comunità Montana di Morbegno, in collaborazione con la federazione provinciale della Coldiretti, che si terrà venerdì 7 dicembre, dalle 10 alle 12, nella sala assemblee dell’ente. Interverranno il presidente Borromini, il direttore della Coldiretti Andrea Repossini, Gianluca Cristini, responsabile del Servizio strutture agricole della Provincia, Giulia Rapella, responsabile del Settore agricoltura e foreste della Comunità Montana di Morbegno, e Flavio Bottoni responsabile del Psr della Coldiretti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie