Potenziamento dello sport nelle scuole valtellinesi

Ancora da definire i termini per il progetto che vuole incrementare l’educazione sportiva in provincia

Potenziamento dello sport nelle scuole valtellinesi
Economia 10 Agosto 2018 ore 12:38

In questi giorni il campione mondiale di corsa in montagna originario di Bormio, Marco De Gasperi(reduce, tra l’altro, dal record sul Monte Rosa), ha fatto visita al dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale (Ust) di Sondrio, Fabio Molinari. Insieme a lui anche lo sportivo Michele Rigamonti, fra gli ideatori della Valtellina Wine Trail, la suggestiva trail running fra i terrazzamenti dei vigneti che quest’anno andrà in scena sabato 10 novembre. Durante l’incontro sono state gettate le basi per un progetto che, a partire dall’anno scolastico 2018/2019, coinvolgerà tutte le scuole della provincia di Sondrio.

Ancora da definire

L’iniziativa, i cui dettagli verranno definiti a partire da settembre, s’inserisce in un più ampio progetto dedicato allo sport il cui obiettivo sarà anche quello di consolidare il rapporto fra le scuole e le realtà sportive della provincia. Nella sua fase preliminare il progetto prevedrà la costituzione di un “Tavolo di lavoro” coordinato dall’Ust con l’intento di stabilire nel dettaglio il calendario delle attività e i contenuti delle singole iniziative.

Territorio ricco di talenti

Considerate le peculiarità del territorio e la grande ricchezza di atleti, anche di fama internazionale, che provengono dalla provincia di Sondrio, ritengo doveroso ipotizzare per l’anno prossimo un percorso all’insegna dello sport all’interno delle scuole – dichiara il dirigente dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Sondrio (UST), Fabio Molinari –. A tempo debito provvederemo ad illustrare le singole iniziative che intendiamo mettere in campo nel solco di quell’educazione informale che ritengo altrettanto importante quanto la didattica più tradizionale””.

Necrologie