Premiati tredici progetti in favore degli studenti

Protagoniste Fondazione Credito Valtellinese e Fondazione Pro Valtellina.

Premiati tredici progetti in favore degli studenti
Economia 18 Aprile 2018 ore 08:13

Fondazione Credito Valtellinese e Fondazione Pro Valtellina hanno premiato tredici progetti in favore degli studenti.

Aiutare gli studenti: due fondazioni unite

Tredici progetti premiati per un totale di 100 mila euro di contributi. Sono questi gli importanti numeri che hanno decretato, ancora una volta, il grande successo riscosso dal bando congiunto delle Fondazioni Pro Valtellina e Gruppo Credito Valtellinese. Una collaborazione proficua che dura da ben dieci anni e che, questa volta, ha premiato le attività in favore degli studenti. L’assegnazione dei contributi si è svolta lunedì nella prestigiosa cornice della sala dei Balli a palazzo Sertoli.

Il presidente della Fondazione Creval

Miro Fiordi, presidente della Fondazione Creval, ha commentato: "La numerosa partecipazione al bando da parte degli istituti scolastici e le finalità dei progetti presentati che mirano ad agevolare lo studio e l’apprendimento, confermano l’esigenza di supporto formativo per gli studenti a cui la Fondazione Gruppo Credito Valtellinese ha sempre prestato molta attenzione".

Il presidente di Pro Valtellina

Marco Dell'Acqua, presidente di Pro Valtellina, ha aggiunto: "Il nostro desiderio è stato quello di suscitare interesse negli studenti cercando di arginare il rischio di abbandono scolastico e di caduta verso il mondo dei Neet (ovvero ragazzi che non studiano e non lavorano). Per arrivare a questo traguardo è necessario l’accompagnamento fianco a fianco dei ragazzi con i classici doposcuola, ma anche la realizzazione di percorsi personalizzati per studenti con problemi di apprendimento".

I beneficiari

Le organizzazioni premiate sono l’Istituto Comprensivo di Delebio (9mila euro), l’istituto tecnico industriale Mattei di Sondrio (8mila euro), l’Istituto Comprensivo «Paesi Retici» di Sondrio (7mila euro), l’Istituto Comprensivo di Berbenno (4mila euro), la scuola dell’infanzia Elisa Paini Credaro di Montagna (5mila euro), l’Istituto Comprensivo Sondrio «Centro» (7mila euro), l’Istituto Comprensivo 2 «Damiani» di Morbegno (5mila euro), l’Istituto Comprensivo di Traona (5mila euro), l’Istituto Comprensivo di Bormio (10mila euro), l’Istituto Comprensivo di Tirano (14mila euro), il Comune di Albosaggia (9mila euro), la Parrocchia Beata Vergine Assunta di Berbenno (4mila euro), l’Istituto Comrensivo «Paesi Orobici» di Sondrio (10mila euro).

Necrologie