Menu
Cerca
scuola-lavoro

Siglato accordo fra la Fondazione Enaip e Confartigianato Imprese Sondrio

Obbiettivo è rafforzare la collaborazione fra il mondo dell’impresa e la formazione professionale.

Siglato accordo fra la Fondazione Enaip e Confartigianato Imprese Sondrio
Economia 01 Febbraio 2021 ore 10:09

Nei giorni scorsi è stato siglato un importante accordo fra la Fondazione Enaip e Confartigianato Imprese Sondrio relativo alla gestione delle lezioni e dei periodi di alternanza scuola-lavoro nelle classi quarte dei corsi attivi presso la sede di Morbegno.

Accordo fra la Fondazione Enaip e Confartigianato Imprese Sondrio

Alla firma dell’Accordo erano presenti il Presidente di Confartigianato Imprese Sondrio Gionni Gritti, il Direttore Generale della Fondazione Enaip Alessandro Tarpini e il Direttore di Enaip Sondrio (con la sede a Morbegno) Giovanni Colombo.

L’obiettivo di fondo è quello di rafforzare ancora una volta il dialogo e la collaborazione fra il mondo dell’impresa e quello della formazione professionale, unica strada per assicurare ai giovani delle competenze di natura professionale spendibili sul mercato.

Fondazione Enaip ha una consolidata esperienza a livello regionale nel campo della formazione professionale e a Morbegno oggi conta tre corsi attivi nel settore dei servizi alla persona (estetica), nella Bioedilizia e nel settore della Meccanica (Autoriparazione).

Formazione professionale

La formazione professionale ha un valore per il sistema economico e per i giovani se i contenuti formativi sono in linea con le esigenze e le innovazioni del mercato e la strada passa attraverso il continuo confronto con le imprese del territorio.

L’accordo non si limita solo alla collaborazione per le lezioni e i momenti di alternanza scuola-lavoro ma vuol essere solo un primo passo verso una sempre maggiore sinergia fra i due mondi ; una sinergia che per esprimersi al meglio necessiterebbe anche di una cornice e di una programmazione condivisa a livello territoriale.

L’alternanza tra formazione professionale ed esperienza sul campo all’interno delle imprese è fondamentale anche sotto il profilo sociale oltre che economico anche per un crescente bisogno di tramandare il “saper fare” coniugandolo alle nuove tendenze e alle innovazioni.

L’alternanza scuola-lavoro è già una realtà positiva in diversi paesi europei ; nel nostro paese questo manca e spesso manca anche il riconoscimento (anche concreto) all’artigiano e ai professionisti in genere di questo fondamentale ruolo formativo.

Necrologie