Turismo in Valle: bene l’inizio della stagione

Piace soprattutto la vacanza attiva: cicloturismo e trekking attirano i visitatori

Turismo in Valle: bene l’inizio della stagione
07 Agosto 2017 ore 12:33

E’ positivo il primo bilancio della stagione per il turismo in Valle. Piace soprattutto la vacanza attiva.

Turismo in Valle: i primi riscontri sono positivi

Grazie anche a un meteo favorevole, sempre più turisti scelgono la Valtellina e la Valchiavenna come luogo in cui cercare refrigerio, ma anche una vacanza active all’insegna del contatto con la natura. È quanto emerge da un breve confronto tra Valtellina Turismo, i Consorzi Turistici e gli operatori locali. Un andamento turistico estivo partito bene, specialmente da parte degli italiani, e che ha contribuito a dare risultati positivi sin dal mese di giugno. La vacanza attiva a contatto la natura è il filo conduttore che sta guidando in particolare gli amanti del cicloturismo sia italiani sia stranieri, che in Valle possono godere di un’ampia offerta in fatto di itinerari e di eventi legati alla bici.

Cicloturismo: stagione aperta dal Giro d’Italia

Il gradimento da parte degli ospiti è rivolto a segmenti della nostra offerta turistica in costante crescita come il cicloturismo e il trekking che evidenziano come la vacanza si stia configurando sempre più green & active. La Valtellina e la Valchiavenna hanno molto da offrire in questo campo e si presentano come mete ideali per soddisfare queste esigenze specifiche. Inoltre, i numerosi eventi organizzati in Valle attraggono sempre più persone; in particolare nota positiva
per quelli sportivi che sono catalizzatore per turisti stranieri. Al riguardo caso emblematico è  stato il Giro d’Italia dello scorso maggio. Oltre ad aver dato grande visibilità a tutto il territorio, ha contribuito ad anticipare l’inizio della stagione turistica, soprattutto in Alta Valle, attirando specialmente ciclisti stranieri con il desiderio di sfidare le mitiche salite della Valtellina.

I commenti degli addetti ai lavori

La presidente di Valtellina Turismo Barbara Zulian commenta: “«Siamo contenti dell’andamento della stagione finora . E’ il segno tangibile e concreto che stiamo andando nella direzione giusta, grazie anche alla forte collaborazione con i Consorzi, Provincia di Sondrio,  Camera di Commercio, Bim e Unione Cts. e Regione – Explora.  Valtellina Turismo sta investendo molto sul turismo estivo e sul bacino lombardo”. Il consigliere provinciale delegato Franco Angelini aggiunge: “Fa piacere che molte persone scelgano Valtellina e Valchiavenna come meta di vacanze. Sapere che sempre più turisti prediligono le nostre mete perché da noi si sta bene è il miglior complimento che potremmo ricevere per il lavoro di squadra sul territorio e con la Regione”.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia