Santa Caterina

100 milioni per il Ruinon, Curti: “Grazie al ministro del Pd”

Il segretario provinciale del Partito Democratico inviata Regione, Provincia ed enti locali a fare in fretta.

100 milioni per il Ruinon, Curti: “Grazie al ministro del Pd”
Alta Valle, 13 Febbraio 2020 ore 10:44

I soldi per risolvere la questione del Ruinon? Arrivano grazie al ministro del Pd. Lo sostiene in una nota il segretario provinciale del Partito Democratico Giovanni Curti.

Ruinon, lo stanziamento da 100 milioni di euro

treno pd a SondrioL’esponente del Pd valtellinese spiega: “E’ un provvedimento importante quello del Ministero delle Infrastrutture che ha deciso di finanziare con 100 milioni la realizzazione della galleria sulla strada provinciale 29 che porta a Santa Caterina Valfurva. Una buona notizia che permetterà di risolvere la situazione della problematica della Frana del Ruinon e il pericolo di lasciare di nuovo la valle isolata. Alla ministra Paola De Micheli del Partito Democratico va riconosciuta la capacità di intervenire con un atto concreto, mettendo a disposizione risorse importanti non facili da trovare, a favore di una comunità e di un territorio di montagna. Soldi garantiti dal presente Governo, tanto criticato, dopo che il Governo del “prima i noss” non aveva messo le risorse”.

La nota del ministero

Curti cita la nota del Ministero dove si legge che vista la “necessità di porre in essere interventi finalizzati alla messa in sicurezza della frana del Ruinon, si comunica che la galleria ad uso stradale nell’ambito dell’intervento relativo al bypass viario sulla SP29 verrà realizzato dall’Anas, in quanto la strada in argomento è compresa tra quelle in corso di rientro nella rete stradale di interesse nazionale.

Curti: “Bisogna fare in fretta e bene”

“Bisogna fare in fretta e bene – conclude Curti – Ora è importante che gli enti locali, provincia e regione si impegnino per la realizzazione della messa in sicurezza e il monitoraggio della zona. Con il disgelo i movimenti franosi potrebbero riprendere creando ulteriori pericoli e disagi”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia