Livigno, partiti i lavori della pista di atletica

Galli: "Un progetto importante"

Livigno, partiti i lavori della pista di atletica
27 Settembre 2017 ore 13:28

Grazie alla Regione

Livigno, partiti i lavori della pista di atletica

“Sono partiti i lavori di realizzazione della pista di atletica a Livigno a seguito dell’adesione di Regione Lombardia all’Accordo di Programma per le opere di ampliamento e miglioramento del centro sportivo ‘Aquagranda’ che comprende la pista di atletica e campo da calcio e la piscina olimpionica”. Lo comunica l’assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi.

Il progetto

“Era un progetto a cui puntavano da tempo – dichiara il vicesindaco Remo Galli – un ulteriore passo in avanti per rendere Livigno una località a forte vocazione sportiva. Gli atleti della Fidal potranno venire a prepararsi da noi, come già fanno Federica Pellegrini, Dorothea Wierer e tantissimi atleti. Anche gli sportivi di varie discipline potranno venire a fare preparazione fisico-atletica sfruttando ‘Aquagranda’ e la pista di atletica”.

Apt

“Sono molto soddisfatto che siano partiti i lavori della pista di atletica – ha dichiarato Luca Moretti, presidente di Apt Livigno – perchè questo ci darà grandi possibilità di attrarre sempre di piu’ atleti che hanno la necessità di fare preparazione sfruttando i vantaggi dell’altura. Con ‘Aquagranda’ e la pista di atletica Livigno diventa un polo importante dedicato allo sport. Penso che sarà una chiave anche per avere uno sviluppo turistico di un target vicino allo sport e alla vacanza active. Qui a Livigno, il turista si potrà allenare a fianco dei grandi campioni dello sport”.

Struttura

“L’obiettivo – conclude l’assessore regionale – è quello di migliorare e ampliare l’offerta delle attrezzature di carattere turistico e sportive presenti sul territorio. La realizzazione di pista di atletica, campo da calcio e piscina olimpionica, ci fa ottenere un polo per
l’allenamento in altura capace di ospitare non solo i nostri atleti lombardi di qualsiasi disciplina agonistica, e ci conferma come punto di riferimento per allenamenti qualificati in alta quota anche di squadre nazionali e professionistiche”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia