Anci: i giovani amministratori si formano a Chiavenna

La città del Mera scelta per l'edizione 2017 del corso estivo

Anci: i giovani amministratori si formano a Chiavenna
27 Luglio 2017 ore 08:54

Anci: giovani amministratori di tutta Italia alla Summer School nella città del Mera

Anci: in 40 seguiranno il corso

Chiavenna ospiterà dal 27 al 31 luglio la Summer School Anci nell’ambito della VI edizione di Forsam, la Scuola di formazione per i giovani amministratori. Anci ha accolto con favore la proposta del sindaco Luca Della Bitta e del presidente della Comunità Montana della Valchiavenna Flavio Oregioni. Quaranta giovani amministratori, selezionati in tutta Italia soggiorneranno a Chiavenna per iniziare un percorso formativo specialistico che si concluderà a Roma nel 2018, per un totale di 308 ore fra lezioni frontali e attività di project work.

La provenienza

Provenienti da quindici regioni, sindaci, assessori e consiglieri comunali di piccoli centri e città nel pomeriggio di giovedì 27 riceveranno il benvenuto di Antonella Galdi, vice segretario Anci e responsabile della scuola per giovani amministratori, e del sindaco Della Bitta, prima della presentazione del programma del corso. Fra i temi che verranno trattati nella cinque giorni chiavennasca figurano le riforme istituzionali, le forme di aggregazione intercomunale, il governo del territorio, la finanza locale, il diritto amministrativo.

Un onore per Chiavenna

“Per Chiavenna è un onore ospitare la scuola di formazione per i giovani amministratori – sottolinea il sindaco Luca Della Bitta, presidente della commissione Innovazione e Attività produttive di Anci – una iniziativa che ha consentito di offrire una formazione specifica a tanti amministratori alla prima esperienza. La buona volontà e la passione sono fondamentali per chiunque si avvicini agli enti pubblici ma non bastano a gestire la complessa macchina amministrativa. E’ necessario avere conoscenze tecniche specifiche, sia teoriche che pratiche, che soltanto un percorso formativo articolato può garantire”.

La costruzione di una rete

Per il presidente della Comunità Montana della Valchiavenna Flavio Oregioni, che, da sindaco di Verceia aveva partecipato all’edizione della Summer School 2016, si tratta di una doppia soddisfazione: “Ci riempie di orgoglio ospitare la scuola di formazione – sottolinea -, un’iniziativa che ha consentito a me come a tanti altri giovani amministratori non soltanto di approfondire le tematiche che più strettamente riguardano l’amministrazione degli enti pubblici ma anche di costruire una rete fra persone che affrontano ogni giorno gli stessi problemi con le quali confrontarsi”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia