Bim: votata la sfiducia a Carla Cioccarelli, Vaninetti presidente

L'assemblea ha votato la sostituzione del presidente del consorzio

Bim: votata la sfiducia a Carla Cioccarelli, Vaninetti presidente
Politica 01 Agosto 2017 ore 11:29

L'assemblea del Bim ha votato poco fa la sfiducia a Carla Cioccarelli. Il sindaco di Cosio Valtellino Alan Vaninetti è il nuovo presidente.

Sfiducia a Carla Cioccarelli: cambio alla presidenza

Come era ormai quasi scontato è stata approvata la mozione di sfiducia nei confronti di Carla Cioccarelli. Da oggi l'ex sindaco di Aprica non è più la presidente del Bim. Ha vinto in assemblea la linea di chi premeva per una sostituzione. Scelti anche i memebri del direttivo. Alla vice presidenza è stato confermato Fernando Baruffi. Gli altri componenti sono Roberto Volpato di Bormio, il valchiavennasco Michele Rossi e l'attuale sindaco di Aprica Dario Corvi. I voti ponderati a favore della sfiducia e dell'elezione di Vaninetti sono stati 84, 6 gli astenuti.

Il servizio completo sabato su Centro Valle

Sull'edizione di Centro Valle in edicola sabato 5 agosto ci sarà il servizio completo con le dichiarazioni e i retroscena del caso politico di questa estate.

Necrologie