Bordonali a Bormio: lavoriamo contro ogni rischio

Rassicurazioni anche per la frana del Ruinon

Bordonali a Bormio: lavoriamo contro ogni rischio
Politica 21 Luglio 2017 ore 14:53

L’assessore regionale ancora in Alta Valle

Bordonali a Bormio: lavoriamo contro ogni rischio

“Per mettere in sicurezza il territorio e i cittadini della Valtellina, le istituzioni hanno fatto e stanno facendo molto”. Lo ha detto Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza e Protezione civile della Regione Lombardia durante il convegno ‘Grandi Frane Alpine’. Il convegno si è svolto questa mattina a Bormio ed era organizzato nell’ambito delle celebrazioni commemorative per il trentennale della frana del 1987.

I fondi per la Valtellina

“Dal 1987 a oggi, per la provincia di Sondrio – ha aggiunto l’assessore – il piano Valtellina ha previsto 288 milioni di euro per 587 interventi strutturali e 419 interventi di manutenzione territoriale. Investimenti importanti, a cui la Regione Lombardia affianca anche un forte lavoro dedicato alla prevenzione e previsione del rischio, coinvolgendo la popolazione nel sistema. Ne è prova l’Attestato del territorio: uno strumento informatico che consente a tutti, accedendo al website regionale, di conoscere i rischi del territorio in cui risiede”.

Frana del Ruinon

L’assessore ha quindi ricordato i 4,5 milioni di euro individuati per l’attivazione del più urgente tra gli interventi per la messa in sicurezza della frana del Ruinon di Valfurva, ossia una galleria artificiale a protezione della strada per garantire l’accesso a Santa Caterina in caso di eventi franosi, per il quale è già stato affidato l’incarico di stazione appaltante alla Provincia di Sondrio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità