Politica
riorganizzazione

Da Regione Lombardia 4,7 milioni di euro per incentivare efficienza dei servizi comunali

Approvata la specifica delibera su proposta di Massimo Sertori, assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni.

Da Regione Lombardia  4,7 milioni di euro per incentivare efficienza dei servizi comunali
Politica 13 Settembre 2022 ore 11:27

È stata approvata dalla Giunta regionale, su proposta Massimo Sertori, assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, la delibera che prevede lo schema di intesa tra Regione, Anci (Associazione nazionale comuni italiani) e Uncem Lombardia (Unione nazionale comuni comunità enti montani), con una dotazione di 4.718.573 euro, finalizzata a incentivare l’efficienza e l’efficacia delle gestioni associate di funzioni e servizi comunali.

Riorganizzazione

“La delibera – afferma l’assessore agli Enti locali e Montagna – si inserisce nel percorso virtuoso di riorganizzazione del rapporto Regione-territorio alla luce del riordino territoriale nazionale (Unioni di Comuni lombarde e gestione associata di funzioni e servizi comunali)”. È stato previsto uno stanziamento di 4.718.573 euro di risorse statali regionalizzate a favore di Comunità Montane e Unioni di Comuni e definito lo schema d’intesa “per la distribuzione regionale – ha concluso l’assessore – della quota assegnata dallo Stato a favore dell’associazionismo comunale”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie