Menu
Cerca
Disagio

DAD difficoltosa, la richiesta che il Comune fornisca la fibra alle scuole

È la richiesta formulata dal gruppo PD di Sondrio e che verrà discussa il 26 marzo 2021 in Consiglio Comunale

DAD difficoltosa, la richiesta che il Comune fornisca la fibra alle scuole
Politica Sondrio, 19 Marzo 2021 ore 11:56

Il gruppo consigliare del PD a Sondrio porterà nella seduta del 26 marzo 2021 la questione della Didattica a Distanza che per diversi motivi risulta difficoltosa nelle scuole del Capoluogo. Un disagio che penalizza studenti e insegnanti

Serve un’adeguata connessione

Roberta Songini e Michele Iannotti per il PD fanno sapere che chiederanno alla Giunta e al Sindaco Scaramellini se non ritenga opportuno adoperarsi affinché ogni plesso scolastico disponga di una adeguata connessione totalmente in fibra (FTTH) e di sostenere i costi di abbonamento per un adeguato contratto di fornitura, per i plessi scolastici di competenza comunale. Se non ritenga opportuno adoperarsi con l’Amministrazione provinciale affinché ogni plesso scolastico cittadino disponga di una adeguata connessione totalmente in fibra (FTTH) e di sostenere i costi di abbonamento per un adeguato contratto di fornitura, per i plessi scolastici di competenza provinciale.

La richiesta sorge dal fatto che molte scuole del capoluogo, di vario ordine e grado, hanno comprovate difficoltà nell’effettuare la DAD in maniera sincrona, in quanto la connessione di cui dispongono non è sufficiente a veicolare più attività in contemporanea, con continue disconnessioni, interruzioni ed inefficienze. – Spiegano nell’Ordine del Giorno proposto per il 26 marzo 2021 (LEGGI QUI)  – Questa situazione penalizza l’insegnamento e si ripercuote negativamente sulle famiglie e sugli studenti, già fortemente privati dall’obbligo di non poter frequentare le lezioni in presenza. Infatti la dotazione informatica di ogni plesso scolastico, ed in particolare la rete internet a cui i singoli plessi sono connessi, divengono dunque priorità assoluta per poter svolgere un servizio didattico e formativo di qualità e inoltre la cablatura della rete in fibra ottica in città è avviata da qualche anno. Inoltre l’impiego della DAD ha aperto nuove possibili scenari negli ambiti scolastici, per cui è ragionevole pensare che anche nel post-pandemia possa essere verosimile ed opportuno integrare ed affiancare questo nuovo strumento alla didattica tradizionale;

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli