Menu
Cerca
morbegno

Giovani in piazza per discutere sull'Europa

L'incontro si è svolto dopo numerosi webinar e dibattiti avvenuti online organizzati dalla Gioventù Federalista Europea.

Giovani in piazza per discutere sull'Europa
Politica Bassa Valle, 24 Maggio 2021 ore 07:24

Nella mattinata di domenica 23 maggio, la sezione di Sondrio della Gioventù Federalista Europea (GFE) ha incontrato la cittadinanza all'arengario di piazza Rivolta a Morbegno per un confronto sulla Conferenza sul Futuro dell'Europa.

Conferenza sul Futuro dell'Europa

La Conferenza, che ha avuto il via il 9 maggio, anniversario della dichiarazione Schuman e festa dell'Europa, è una grande occasione di confronto e di dialogo volto a dare nuova linfa all'Unione europea.

La sezione di Sondrio del GFE spiega:

Il Parlamento europeo, il Consiglio e la Commissione europea si sono impegnati ad ascoltare la voce della società civile e a dare seguito, nell'ambito delle rispettive competenze, alle raccomandazioni ricevute. Per raccogliere idee e proposte, riguardanti il cambiamento climatico e l'ambiente, l'economia, l'istruzione, la salute, il digitale, le migrazioni, la trasformazione digitale e altro ancora è stata creata una apposita piattaforma online, il sito internet futureu.europe.eu.

Per dare valore alle opinioni di tutti è però bene anche scendere in piazza, ed è ciò che hanno fatto i ragazzi e le ragazze della GFE che, dopo i numerosi webinar e dibattiti online recuperabili in differita sulla loro pagina Facebook, hanno deciso di tornare all'aperto, dove hanno potuto dialogare di numerosi temi e immagazzinare importanti proposte.

Sulle proprie pagine social, la GFE Sondrio ha riassunto l'incontro con queste parole:

democrazia, ambiente, territorio, istruzione, questi alcuni dei temi discussi all'arengario di Morbegno. Il cantiere è aperto... ora, al lavoro!

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie