Politica
Verso il voto

L'appello del Pd di Sondrio: "Entra a far parte della squadra di volontarie e volontari"

I dem della Valle aderiscono all'iniziativa nazionale. L'invito del segretario provinciale Iannotti.

L'appello del Pd di Sondrio: "Entra a far parte della squadra di volontarie e volontari"
Politica Sondrio, 10 Agosto 2022 ore 16:00

Anche la Federazione PD di Sondrio aderisce all’iniziativa nazionale "Entra a far parte della squadra di volontarie e volontari del Pd!".

L'appello: "Entra a far parte della squadra di volontarie e volontari del Pd"

"Siamo di fronte alla campagna elettorale più importante degli ultimi anni - afferma il segretario provinciale Michele Iannotti -  Vogliamo costruire inclusione, prossimità, ascoltare e raccontare le nostre proposte su ambiente e sviluppo sostenibile, lotta alle disuguaglianze, lavoro, diritti. La mobilitazione dei volontari è il modo per valorizzare quelle esperienze territoriali che vedono fianco a fianco associazioni, civismo, democratici, progressisti, che vogliono contribuire alla vittoria del centrosinistra il prossimo 25 settembre. Che possiamo fare? Restare uniti. Mobilitarci insieme, “casa per casa, strada per strada”, per dire la verità e raccontare bene le nostre idee e la nostra proposta democratica, europeista e progressista".

Da qui l'invito a volontari e simpatizzanti di qualunque professione ed età a dare una mano scoprendo come fare al link partecipa.partitodemocratico.it.

Iannotti: "Scriviamo insieme il nostro destino"

Iannotti aggiunge: "E' importantissimo l'impegno di tutti per una battaglia sul futuro, sulla pace e sulla modernità; la destra gioca sulla paura, mente, inventa nemici immaginari: gli scienziati allarmisti, l’ideologia gender, le femministe cattive, la sostituzione etnica, la finanza oscura, i tecnocrati di Bruxelles. Serve il contributo di tutti per evitare le arretratezze culturali, l'isolamento dell'Italia in Europa, l'ipocrisia, per proseguire il buon lavoro introdotto dal governo Draghi, che stava riportando la crescita dell’Italia in Europa e per mettere al centro temi importanti come la giustizia sociale, il lavoro, l’ambiente, la sanità pubblica, la scuola, i diritti. Nessun destino è già scritto, scriviamolo insieme!".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie