Menu
Cerca
Incontro online

“Lo stage non è lavoro”. Se ne discute domani con il circolo Pd di Morbegno

Lanciata dal Giovani Democratici di Milano, l’iniziativa, sfociata in un disegno di legge presentato alla Camera e ha l’obiettivo di garantire tutele ed equità ai tanti giovani che entrano nel mondo del lavoro attraverso stage/tirocini curricolari.

Politica Bassa Valle, 22 Aprile 2021 ore 10:58

Si terrà venerdì 23 aprile 2021, con inizio alle ore 18, l’incontro online promosso dal Circolo PD “Giulio Spini” – Morbegno e Bassa Valle per presentare l’iniziativa “Lo stage non è un lavoro: vogliamo diritti”, lanciata nei mesi scorsi dai Giovani democratici di Milano.

L’iniziativa, sfociata in un disegno di legge presentato alla Camera, ha l’obiettivo di garantire tutele ed equità ai tanti giovani che entrano nel mondo del lavoro attraverso stage/tirocini curricolari. A presentare la proposta saranno Arianna Curti e Tiziana Elli, dei Giovani democratici di Milano, che dialogheranno insieme a Fabio Lombardini, responsabile Economia della Federazione provinciale di Sondrio del Partito democratico.

Lavoro e stage, incontro online con il Pd di Morbegno

Ad introdurre l’incontro sarà Federico Gusmeroli, coordinatore del Circolo PD “Giulio Spini” e presidente dell’Assemblea Regionale del Partito democratico lombardo.

“Appena venuti a conoscenza dell’iniziativa, come coordinamento di Circolo l’abbiamo studiata e apprezzata molto: per questo motivo abbiamo deciso di sottoscriverla e appoggiarla pubblicamente. Il problema dell’ingresso nel mondo del lavoro è un tema fondamentale per garantire futuro al nostro Paese, mettendo i giovani nelle condizioni di poter avere delle opportunità reali per avere stabilità lavorativa e, quindi, di vita.” Ha spiegato Gusmeroli. “Potrebbe sembrare un tema che riguarda poco la nostra realtà: è invece un fenomeno che colpisce moltissimi dei nostri giovani, che come ben sappiamo spesso sono costretti a cercare lavoro “fuori” dalla nostra provincia, in particolar modo a Milano”.

“Tanti nostri ragazzi e ragazze – specialmente dopo il percorso di laurea, ma non solo – si trovano continuamenti “rimbalzati” da un’esperienza a termine all’altra, sottopagati e senza poter consolidare la propria esperienza né avere opportunità di dimostrare davvero quanto valgono. La proposta dei Giovani democratici di Milano va in questa direzione e intende tutelare le giovani generazioni dal rischio di uno sfruttamento continuo: per questo motivo è importante sostenerla e promuoverla, a tutti i livelli”.

Come seguire l’incontro

L’incontro si terrà online e sarà trasmesso sulla pagina facebook del Circolo PD “Giulio Spini” – Morbegno e Bassa Valle, con inizio venerdì 23 aprile alle 18.00. Sarà possibile rivedere il video anche nei giorni successivi.

Necrologie