La questione aperta

Ospedale Morelli, la prossima settimana un sopralluogo della Regione

Oggi l'assessore regionale Moratti ha risposto a un'interrogazione dell'opposizione dicendosi aperta al confronto col territorio.

Ospedale Morelli, la prossima settimana un sopralluogo della Regione
Politica Alta Valle, 19 Gennaio 2021 ore 16:05

Resta alta l’attenzione sul futuro dell’ospedale Morelli. E la questione è stata posta oggi, martedì 19 gennaio 2121, all’attenzione del nuovo assessore al Welfare Letizia Moretti. A riportare sotto i riflettori del consiglio regionale la questione della sanità in Valtellina è stato il rappresentante di Azione Niccolò Carretta, che ha presentato un’interrogazione per capire che cosa voglia realmente fare Regione Lombardia.

Ospedale Morelli: tenere alta l’attenzioen

“Quest’oggi ho presentato l’interpellanza per la richiesta di aggiornamento sulla situazione dell’ospedale Morelli di Sondalo – ha spiegato Carretta – Ha risposto la neo-assessora al Welfare Letizia Moratti, che ci tengo a ringraziare, ma alla quale chiedo anche un più attento sguardo sulla gestione di una delle eccellenze sanitarie lombarde. Le forze di opposizione, che oggi ho avuto l’onore di rappresentare portando queste richieste a prima firma, vogliono che non cali l’attenzione su un tema cruciale per un territorio molto importante della nostra Regione”.

Ospedale Morelli tra Covid-1 e futuro

Carretta aggiunge: “L’assessore ha risposto che ad oggi i numeri relativi al Covid-19 non permettono la ripartenza a pieno regime dell’ospedale, ma anche che alcuni progettisti stanno lavorando nella direzione del progetto preliminare per l’adeguamento dei padiglioni I e IV e che già settimana prossima ci sarà un sopraluogo”. E prosegue: “L’aspetto più importante affrontato nella risposta dell’assessora è quello relativo al fatto che la volontà è quella di riportare a pieno regime tutte le attività delle tre chirurgie di alta specializzazione (toracica, vascolare, neurologica) appena verrà chiusa l’emergenza Covid”.

Confronto con il territorio

Carretta conclude: “L’assessore Moratti si è detta assolutamente aperta al coinvolgimento e al confronto con il territorio e confidiamo quindi che si possa anche dare piena attuazione alla mozione a prima firma Usuelli approvata all’unanimità dall’Aula. Quello che continueremo a chiedere è la urgente ripresa del dialogo schietto tra Regione e Sindaci del territorio insieme alle forze di Opposizione, per salvaguardare il Morelli potenziando, se possibile, le sue eccellenze al servizio della Valle”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli