Andiamo oltre la crisi

Turismo montano, Assessore Sertori annuncia: "Il Ministro Garvaglia garantisce stretta collaborazione con le regioni"

Primo incontro ufficiale tra il neo ministro del Turismo e la conferenza delle Regioni

Turismo montano, Assessore Sertori annuncia: "Il Ministro Garvaglia garantisce stretta collaborazione con le regioni"
Politica 24 Febbraio 2021 ore 17:32

Primo incontro ufficiale tra il neo ministro del Turismo, Massimo Garavaglia, e la conferenza delle Regioni, con la Lombardia rappresentata dall'assessore a Enti locali, Montagna e Piccoli Comuni, Massimo Sertori, in un’ottica di stretta collaborazione. "È stato un momento di lavoro - commenta Sertori - importante e proficuo. Un'occasione per un confronto, subito operativo, sia nel merito che nel metodo".

Collaborazione stretta con le Regioni

"Il ministro - continua Sertori - oltre ad aver ascoltato i singoli interventi dei rappresentanti regionali e quindi, dopo aver replicato nel merito, ha sottolineato come la sua attività sarà caratterizzata da una collaborazione stretta con le Regioni, attraverso una sinergia istituzionale che è condizione per raggiungere obiettivi ambizioni in un Paese, l'Italia, che ha nel settore turistico un primato mondiale che genera crescita, ricchezza e lavoro".

"Certo - sottolinea Sertori - l'impegno del Governo è massimo sull’esigenza della tutela della salute e in particolare sulla vaccinazione e l'approvvigionamento delle dosi che creerà le condizioni migliori anche e soprattutto in generale per il lavoro".

Altro elemento portante che è emerso durante l'incontro odierno, sottolinea Sertori "è la necessaria valorizzazione delle caratteristiche specifiche di ogni singolo territorio, uno dei valori principali e più apprezzati dell'intero comparto. Ci sono tutte le migliori condizioni per costruire un percorso per il raggiungimento di ottimi risultati".

"Andiamo oltre la crisi - conclude l'assessore Sertori - e traguardiamo con il molto lavoro da fare un futuro che massimizzi le straordinarie potenzialità del nostro Paese".

Necrologie